Articoli di Cronaca

Chiede la residenza con documenti falsi: arrestato all’Anagrafe di Mestre

A Mestre, un uomo si presenta all'anagrafe con documenti falsi. Scatta l'arresto per un presunto originario della Moldavia

Venerdì scorso, un uomo si presenta agli sportelli dell’ufficio Anagrafe di Mestre, in via Torre Belfredo, per registrare la propria residenza in un appartamento a Cannaregio.

Richiesta della residenza

Al momento della richiesta ha esibito una carta d’identità di nazionalità romena. Un addetto all’ufficio, esperto di documenti contraffatti, ha subito smascherato l’irregolarità. Per lui è dunque scattato l’arresto in flagranza ad opera degli agenti del Nucleo falsi documentali della Polizia locale, giunti sul posto.

Accertamenti sulla provenienza

La provenienza del cittadino è in corso di accertamento, s’ipotizza l’origine moldava. Oltre al finto documento romeno, aveva anche con sé una carta d’identità italiana ottenuta presentando certificati falsificati. sequestrati entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button