La Voce della Città Metropolitana

Ballo del Doge: che ne sarà? Parla Antonia Sautter

Il Ballo del Doge è un ballo in maschera veneziano, che si tiene ogni anno durante il Carnevale di Venezia.

Le previsioni nel settore turistico vedono nel prossimo carnevale la vera ripartenza del settore a Venezia. Ne parliamo con Antonia Sautter che con il suo Ballo del Doge attira ogni anno i riflettori di tutto il mondo sulle feste in maschera in laguna. Non tutti sanno che lei organizza feste tutto l’anno.

Il Ballo del Doge

Il Ballo del Doge è un grande progetto che coinvolge moltissime persone durante tutto l’anno. Si parla di eccellenze veneziane e professionalità che rischiano  di dissolversi in questo momento di crisi. Già il fenomeno acqua alta aveva dimezzato le presenze durante il Carnevale di Venezia ma poi è arrivato il coronavirus. L’edizione del Ballo del Doge del 2020 è stata realizzata nonostante non ci fosse l’affluenza desiderata.

La ripartenza

Anche se la ripartenza si è realizzata con alcune chiusure si respira un aria di ottimismo, però non si può rinunciare alle emozioni e ai sogni da condividere. Non ci sono soltanto i bisogni primari ai quali naturalmente bisogna prestare la massima attenzione, esiste anche quello che ci aiuta a vivere bene. Il compito del team che si occupa di organizzare il ballo è proprio questo, inventare sogni da condividere dando il massimo nella loro interpretazione di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close