Articoli di Economia e società

Centri estivi Venezia: online la mappa interattiva per scoprirli

Centri estivi nella Città metropolitana: on line la mappa interattiva per scoprire l’offerta di associazioni e società sportive attive

Da oggi è on line la mappa interattiva per scegliere e scoprire l’offerta di centri estivi, associazioni e società sportive attive nella Città metropolitana di Venezia.

Online la mappa di centri estivi

La Città metropolitana ripropone per l‘estate 2022 un sistema digitale. Tramite questo, i genitori degli studenti in vacanza da scuola potranno consultare l’offerta dei centri estivi del territorio dal proprio smartphone o pc. Inoltre, potranno scegliere dove e cosa propongono le associazioni e le società sportive. Queste sono distribuite nei 44 comuni della Città metropolitana, e si sono iscritte ad un portale avviato già l’estate scorsa dal SITM (Sistema informativo territoriale metropolitano).

Quindi, è possibile consultare l’elenco dei centri estivi che verranno attivati nel territorio metropolitano a partire dalla conclusione dell’anno scolastico e individuare il più adatto ai propri figli.

Luigi Brugnaro, Sindaco di Venezia

“I nostri giovani sono sempre il primo pensiero a cui rivolgiamo le nostre attenzioni. Giocare, fare sport, vivere assieme dando sollievo alle famiglie è importante. E diventa più facile scegliere se l’elenco delle proposte è a disposizione con un clic dello smartphone.

L’obiettivo di questo lavoro svolto dagli uffici della Città metropolitana con i singoli comuni del territorio è proprio quello di mettere a disposizione delle famiglie l’intera offerta dei servizi presenti. Si vuole aiutare ad indirizzare, con completezza d’informazione, all’una o all’altra realtà. E queste ultime possano rientrare in un’azione di promozione dell’offerta, capillare sul territorio. Ringrazio ancora una volta chi, dietro le quinte, lavora per questi progetti”.

L’indagine sui centri estivi

L’indagine si è svolta su due diversi fronti. Da un lato si sono coinvolti i referenti del SITM, individuati per ciascun comune. Questi hanno comunicato quanto di loro competenza. Dall’altro lato, si è predisposto un apposito questionario on-line indirizzato a tutte le associazioni sportive del territorio. Queste hanno confermato la loro adesione al progetto e trasmesso quanto hanno ad oggi programmato in tema di offerta di centri estivi 2022.

Il progetto è stato condotto in collaborazione con il Comune di Venezia. Questo ha raccolto in autonomia i dati relativi alle strutture presenti all’interno dei propri confini, e li ha condivisi con Città metropolitana.

Laura Besio, Assessore comunale alle Politiche Educative

“La mappa dei centri attivi nel Comune di Venezia è disponibile sulla home page del sito istituzionale, oltre che su quello complessivo della Città metropolitana. E’ un modo per dare la possibilità ai cittadini di scegliere la soluzione a loro più adatta, in autonomia e con completezza di informazione. Il nostro è un obiettivo informativo. Vogliamo mettere le famiglie nelle condizioni di sapere che ci sono tante realtà che offrono diverse iniziative su tutto il territorio”.

Le proposte del territorio

Ad oggi sono state raccolte 194 proposte distribuite sull’intero territorio metropolitano (comprese le 56 del Comune di Venezia). Per ognuna di esse è stata rilevata la denominazione, il tipo (privato o pubblico), l’indirizzo, il comune, il gestore e il relativo sito web, i servizi e le attività offerte, il numero massimo di utenti accettati, il periodo di attivazione, gli orari, le fasce d’età ammesse, se la struttura è adeguata ad ospiti con disabilità, il periodo minimo di prenotazione del servizio.

Altre associazioni e società che non hanno ancora confermato la loro disponibilità possono farlo nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button