Articoli di Economia e società

Censimento a Venezia: al via dal 30 settembre

Dal 30 settembre prende il via la nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni che è diventato annuale e che coinvolge un campione rappresentativo di famiglie.

Dal 30 settembre prende il via la nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni che è diventato annuale e che coinvolge un campione rappresentativo di famiglie.

Nel 2022 le famiglie che partecipano al Censimento sono 1.326.995 in 2.531 Comuni sull’intero territorio nazionale.

Il Censimento permette di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale.

Come funziona e chi viene coinvolto nel Comune di Venezia

Ogni anno le famiglie coinvolte nel Censimento partecipano a una delle due rilevazioni campionarie: la rilevazione Areale e la rilevazione da Lista. In questa edizione, nel Comune di Venezia, saranno interessate 4.200 famiglie, distribuite in tutto il territorio, centro storico, estuario e terraferma.

Censimento: rilevazione areale

Al 30 settembre ventisette rilevatori comunali, muniti di cartellino identificativo, passeranno in alcune aree della città per affiggere delle locandine su androni, cortili dei palazzi, abitazioni e lasciare, nelle cassette postali, una busta contenente una lettera ufficiale, firmata dal Presidente dell’ISTAT. La Lettera comunica alla famiglia che è chiamata a partecipare al Censimento, spiega le finalità conoscitive dell’operazione censuaria e avvisa dell’obbligatorietà di risposta. Inoltre fornisce tutti i contatti per ricevere assistenza, chiarimenti e per fissare telefonicamente un appuntamento con il rilevatore che successivamente si recherà nell’abitazione della famiglia per compilare il questionario.

Censimento: rilevazione da lista

La famiglia riceverà direttamente a casa una lettera dall’Istat con le credenziali per poter compilare in autonomia il questionario online o, a richiesta, con il supporto del Comune presso i Centri Comunali di Rilevazione, istituiti all’interno delle sedi degli Sportelli polifunzionali di Mestre, Venezia e dell’anagrafe del Lido di Venezia. Dal 7 novembre i rilevatori contatteranno le famiglie che non hanno compilato il questionario on line per prendere un appuntamento e compilarlo a domicilio o in sede comunale.

L’assistenza dei rilevatori e degli operatori comunali alla compilazione del questionario del Censimento è gratuita e su appuntamento.

Il Censimento della popolazione avrà termine il 22 dicembre 2022. Trattandosi di un censimento su base campionaria, non tutti gli edifici e non tutte le famiglie saranno coinvolti. L’Ufficio comunale di Censimento chiede la gentile collaborazione di tutti i cittadini per agevolare queste operazioni.

Informazioni e contatti del Comune di Venezia

Il Centro Comunale di Censimento si trova presso l’Ufficio Statistica e Ricerca (viale Ancona 59 – Mestre) tel. 041 274 77 90; www.comune.venezia.it/it/statistica

Il Centro Comunale di Rilevazione, per offrire sostegno alla compilazione dei questionari ed altre informazioni, si trova presso le sedi dello Sportello Polifunzionale di Venezia e Mestre a cui si accede esclusivamente su appuntamento, telefonando al numero 041041 dalle ore 9 alle 13.

  • Sportello Polifunzionale Venezia (Ufficio Relazioni con il Pubblico) San Marco 4137 – Venezia;
  • Sportello Polifunzionale Mestre (Ufficio Relazioni con il Pubblico) Via Spalti 28 – Mestre,
  • sede Anagrafe del Lido di Venezia via Sandro Gallo 32 Lido di Venezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button