Radio Venezia Musica

Celine Dion: a breve un documentario per raccontarla

La vita e la carriera di una delle voci più straordinarie del panorama mondiale diventano un documentario.

La vita e la carriera di una delle voci più straordinarie del panorama mondiale, Celine Dion, diventano un documentario. Sony ne ha annunciato la produzione, che è già stata avviata. La regia è della documentarista nominata all’Oscar Irene Taylor.

Celine Dion: 40 di carriera e un documentario per raccontarli

Alla realizzazione del lungometraggio sarà presente la cantante in prima persona, momentaneamente libera da impegni. La tournée del suo “Courage World Tour”, bloccato a causa della pandemia, non riprenderà fino alla prossima primavera 2022. Il film vuole celebrarne l’incredibile storia e i molteplici successi planetari.

Celine Dion, al secolo Céline Marie Claudette Dion, classe ’68, ha cominciato a calcare i palcoscenici a soli 14 anni. Oggi vanta 40 anni di ininterrotti successi, coronati da innumerevoli premi, tra i quali figura il “Billboard Music Award lifetime achievement Icon Award” nel 2016. Artista più venduta di sempre, Dion ha sfornato una super hit dopo l’altra, creando nuovi standard di eccellenza. Da “My Heart Will Go On”, in “Titanic” alla più recente “Ashes” in “Deadpool 2” la sua voce, delicata e potente come nessun’altra, la conferma come forza della natura nell’industria musicale.

La cantante canadese si è sempre dimostrata molto vicina ai suoi fan, condividendo sia i momenti migliori della sua vita sia quelli più bui, come la malattia e la morte del marito René Angélil. Tuttavia ha sempre mantenuto le distanze dal voler spettacolarizzare la proprio vita privata.

“Sono sempre stata molto aperta con i miei fan e penso che Irene, con la sua sensibilità e creatività, sarà in grado di mostrare a tutti quelle parti di me che non si sono ancora viste… so che racconterà la mia storia nel modo più onesto e sincero possibile”, ha recentemente commentato Dion.

Grazie alla telecamera dell’acclamata regista americana Irene Taylor (hanno candidato il suo ultimo lavoro “Moonlight Sonata: Deafness in Three Movements” agli Emmy), il documentario passerà in rassegna le vicende della straordinaria artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button