Articoli di Cronaca

Cavarzere: anziana telefona ai Carabinieri e sventa la truffa

Cavarzere: finto carabiniere alla porta, l’anziana non ci casca e sventa la truffa. Due persone in fuga. Sono incorso le indagini per di identificare i responsabili.

Ieri mattina, in Cavarzere, due uomini si sono presentati presso l’abitazione di una 84enne, asserendo di essere rispettivamente un addetto comunale ed un carabiniere, e con la scusa di dover effettuare la lettura del contatore dell’acqua hanno tentato di avere accesso all’abitazione.

La donna, insospettitasi, ha negato l’ingresso ai due, avvisandoli di aver telefonato ai veri carabinieri e di essere in attesa dell’arrivo di una pattuglia. I militari sono dunque giunti presso l’abitazione dell’anziana, constatando che i millantatori nel frattempo si erano dileguati e che nulla era stato rubato.

La donna si è poi recata presso la Stazione Carabinieri di Cavarzere ove ha formalizzato la denuncia. Sono incorso le indagini al fine di identificare i responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X