Servizi Cultura e spettacolo

Sand & Sound: torna a Cavallino-Treporti per aprire l’estate

Dopo due anni torna il Sand & Sound a Cavallino-Treporti e l'estate parte sulle note di 29 band che non vedevano l'ora di tornare ad esibirsi

Lungo i 13 km della costa di Cavallino-Treporti, l’estate è partita sulle note di 29 band che non vedevano l’ora di tornare ad esibirsi. Nella notte del solstizio d’estate, il “Sand & Sound” è tornato dopo due anni, portando un piccolo esercito di musicisti: 140 da tutto il Veneto, per far ballare assieme persone di ogni età e paese lungo l’arenile. Approfittando del linguaggio universale conosciuto da tutti: quello della musica.

Quinta edizione del “Sand & Sound”

Giunta alla quinta edizione, la manifestazione ha ospitato ben 18 generi musicali diversi.

Alessandro Ballarin, Assessore alla cultura e turismo comune di Cavallino-Treporti

“È veramente il biglietto da visita di un’estate 2022, che è quella della ripartenza, quella del ritornare a fare comunità: sia con chi vive a Cavallino-Treporti, quindi con i cittadini, sia con gli ospiti di Cavallino-Treporti”.

La serata organizzata durante la giornata internazionale della musica, ha dato il via alla stagione dei grandi eventi del comune, tra cui il famoso “Beach on Fire”: i fuochi d’artificio più lunghi del mondo. Sparati da 10 piattaforme, detentori di un Guinnes Record.

Se ne parlerà in agosto.

Mattia Enzo, Vicepresidente Parco Cavallino-Treporti

“Oltre a questo grande evento, ci sarà il 27 luglio, in una versione rivisitata: il Flashmob.

E poi, naturalmente, il 27 agosto il grande ed unico evento da record, ovvero: il Beach on Fire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button