Articoli di Cronaca

Cavallino Treporti, trovato con monili e grimaldelli per compiere furti

L'uomo, un 44enne albanese senza fissa dimora, è stato fermato per un controllo di rito mentre transitava a piedi per via Fausta a Cavallino-Treporti

Nella mattinata di ieri 11 agosto 2020, i militari della Stazione Carabinieri di Cavallino Treporti (VE), nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà D.S, 44enne, cittadino bulgaro, pregiudicato, in italia senza fissa dimora, per Ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

Furti a Cavallino Treporti

In particolare, D.S. è stato controllato in località Cà Ballarin del Comune di Cavallino Treporti mentre transitava, con fare sospetto, a piedi la via Fausta e, sottoposto a perquisizione, nella sua disponibilità, è stata rinvenuta la somma di € 95,00 ed alcuni oggetti di valore in ottone di cui non è stato in grado di fornire indicazioni circa la provenienza, nonché strumenti atti ad aprire o forzare serrature, probabilmente utilizzati per compiere furti.

Altresì è stata rinvenuta anche una lama a punta di coltello, avente una lunghezza complessiva di cm.11, di cui ne è vietato il porto fuori dal domicilio senza giustificato motivo.

L’attività dell’Arma si inserisce nel contrasto, senza soluzione di continuità, dei fenomeni di microcriminalità diffusa per accrescere la sicurezza percepita da parte dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button