Servizi Economia e società

Caro bollette: I comuni annunciano tagli ai servizi

Le bollette continuano ad aumentare e i comuni si trovano sempre più a dover prendere delle decisioni scomode

Il caro bollette sta togliendo il sonno alle aziende pubbliche e private. La notte scorsa in tutta l’Italia, i comuni medie e piccoli hanno il diritto alla protesta indetta d’ance. Hanno spento le luce nelle loro sedie nei monumenti simbolo. Sono state oscurate anche le venti sedie del comune di Venezia.

Caro Bollette

Lascia solo il Bilancio Zuin prevede un momento di quattro milioni di euro in un anno. Tutti i comuni stanno cercando di spulciare nei loro bilanci per trovare le risorse d’accantonare.

Il Presidente della Conferenza dei Sindaci

Il Sindaco di Mira, Marco Dori, Presidente della Conferenza dei Sindaci della Regia avverte che i primi cittadini saranno chiamati a fare delle scelte. Ad esempio, chiudere le piscine, e ridurre i servizi. Dori punta al dito sul divieto di usare i fondi Covid per le bollette definendolo una vera doccia fredda.

Il Comune di Salzano sta ancora peggio dato che ha l’illuminazione delle strade della periferia a carico. Mentre, negli altri territori comunali, le spese al di fuori dei centri sono sostenute dalla Città Metropolitana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button