Servizi Cultura e spettacolo

Carnevale di Venezia 2022: il Dinner Show “Venezia Imaginarium”

Venezia Imaginarium è il titolo del galà ufficiale del Carnevale di Venezia ideato da Antonia Sautter per Ca' vendramin Calergi. A condurre le serata niente meno che Salvador Dalì impersonato dal principe Maurice. 

Il Dinner Show del Carnevale di Venezia 2022 torna sabato 19 e domenica 20 febbraio a Cà Vendramin Calergi, tra i Palazzi più belli del Cinquecento veneziano con uno straordinario affaccio sul Canal Grande. Ha un piano scenografico e un cast artistico curato dalla stilista e direttore artistico Antonia Sautter.

Se giocare con la fantasia fa bene al cuore, il Dinner Show intitolato “Venezia Imaginarium” regalerà seducenti performance e abiti sontuosi. Riporta agli ospiti il sapore di vizi e virtù della Venezia libertina del Settecento.

Le cene saranno dal 24 febbraio all’1 marzo dalle 21 in poi

Le esclusive cene, che verranno gestite in piena sicurezza, saranno condotte dall’eclettico Principe Maurice, al tempo Maurizio Agosti. Gli ospiti saranno stupiti e allietati dal cibo gourmet curato dal Ristorante Wagner e dall’intenso e raffinato spettacolo curato da Antonia Sautter per vivere un’esperienza di Carnevale di Venezia 2022 unica e indimenticabile. Gli spettacoli saranno uno scrigno magico e prezioso da cui usciranno sorprese e colori, un tuffo nel passato tra Dogi e regine. Una serata per ammirare gli splendidi lampadari e gli affreschi di quella che fu scelta come residenza anche da Wagner e guardare cortigiane e saltimbanchi, numeri di burlesque, cantanti e performance attoriali.

Il commento dal curatore

Antonia Sautter commenta, “Sono molto lieta di questa collaborazione, che mi ha permesso di indossare le vesti di direttrice artistica del Dinner Show e rendere così omaggio al compleanno della città che testimonia come i sogni più azzardati si possano realizzare. Con determinazione e, soprattutto, creatività.  Sono convinta che per ottenere grandi risultati in questo periodo di grande incertezza e difficoltà. La leggerezza, la socievolezza e l’allegria siano altrettanto fondamentali della progettualità. E’ quanto ci insegna il gioco collettivo più bello ed intrigante del mondo, il Carnevale di Venezia.”

Si descrive, “Venezia Imaginarium, lo spettacolo originale che ho ideato, è uno scrigno di sorprese che li accompagnerà in un sognante viaggio nelle varie anime di Venezia, attraverso quadri scenici animati da sorprendenti performance artistiche e illuminati dall’abile arte sartoriale, orgogliosamente ‘Made in Venice’, dei costumi d’epoca del mio Atelier. Il mio invito a tutti gli ospiti del Carnevale di Venezia 2022 è di fare il loro gioco e puntare sul banco della fantasia”.

Dal Direttore Artistico

Massimo Checchetto, direttore artistico di Remember the Future, dichiara, “Abbiamo fortemente voluto un Carnevale che fosse tanto social quanto promotore di ritrovata socievolezza. Incominciamo ad intravedere un segnale di ripresa della normalità. Ci è parso importante assecondarlo e rafforzarlo mettendo in campo, oltre alla diretta multimediale che consentirà di “frequentare” il Carnevale anche da remoto, quanti più momenti possibili di gioiosa e spettacolare convivialità.”

Si continua, “Lo show è un viaggio nei 1600 anni di Venezia. Dal suo sposalizio con il mare ai commerci della Serenissima, dall’intrigante ambiente delle sue cortigiane al mistero dei suoi giardini segreti. Venezia Imaginarium è uno scrigno di sorprese che accompagnerà gli ospiti in un volo onirico, invitandoli a puntare la loro posta sul banco della fantasia, della socievolezza e della creatività. Le doti che ci aiuteranno a “ricordare un futuro” bellissimo.”

“Venezia Imaginarium” sarà quindi uno spettacolo che regala una vera e propria immersione in un
universo ispirato a Venezia e alla sua avventura lunga 1600 anni.

Le parole del Principe Maurice, Gran Cerimoniere del Carnevale

“Venezia Imaginarium il titolo straordinario del Galà ufficiale del Carnevale di Venezia a Ca’Vendramin Calergi, un antico e prestigioso palazzo sul Canal Grande. La direzione artistica ha voluto questa festa immaginando come Venezia poteva essere negli occhi, nel cuore e nella mente di Salvador Dalì, che ha ispirato il tema del Carnevale. Questo Carnevale si intitola ‘Remember the Future’ prendendo spunto dalla frase “Più di tutto ricordo il futuro”. Antonia Sautter ha curato le scenografie, i costumi, il cast artistico per dare sotto la mia maestria di cerimonie il sogno vivente in mano a chi potrà partecipare. Non si potrà mancare il 19, il 20 e tutto il periodo grasso dal 24 di febbraio al 1 di marzo. Venezia Imaginarium il Gran Galà del Carnevale di Venezia a Ca’Vendramin Calergi”.

Come partecipare

La partecipazione alle cene è riservata ai possessori di Green Pass rafforzato. Per accedere al
Dinner Show è obbligatorio indossare mascherine FFP2. Per informazioni e prenotazioni: www.carnevale.venezia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button