Articoli di Cultura e Spettacolo

Carnevale di Venezia 2020: presentate le 12 Marie

Il tradizionale corteo delle dodici Marie da San Pietro di Castello a Piazza San Marco. Lunedì 24 febbraio la proclamazione della maria dell’anno 2020 nella serata delle sale apollinee alla Fenice

Continua la kermesse del Carnevale di Venezia 2020 con il tradizionale corteo delle 12 Marie. Oggi pomeriggio le ragazze, vestite con gli splendidi abiti dell’Atelier Pietro Longhi su tessuti di Rubelli, hanno percorso il tradizionale tragitto da San Pietro di Castello fino a San Marco. Un corteo di oltre 400 figuranti dei gruppi storici in costume del C.E.R.S. e dalle associazioni Amici del Carnevale di Venezia e Associazione Internazionale per il Carnevale di Venezia.  Chi preferisci tra le 12 Marie del Carnevale di Venezia 2020? Esprimi la tua preferenza

Il Corteo Storico

Lungo via Garibaldi e Riva degli Schiavoni, numerosi spettatori le hanno applaudite e i residenti si sono affacciati alle finestre per salutare l’allegro corteo accompagnato dai tamburi.  Le giovani, sedute su delle portantine, sono state trasportate a spalla da 8 giovani gondolieri e 43 sportivi, i cosiddetti “fiossi”. Bagno di folla in Piazza San Marco, l’arrivo sul palcoscenico sulle parole del presidente del Cers Massimo Andreoli che ha elogiato la bellezza di Venezia e delle dodici fanciulle che hanno salutato, con grande emozione, il pubblico prima di essere accolte sul palco, su incantevoli note di musica lirica, dal principe Maurice nelle vesti di Giacomo Casanova.

A una a una, le 12 ragazze si sono presentate al microfono, posando poi per le foto di rito accompagnate dai figuranti accolti con un fragoroso applauso del pubblico. Si sono presentate in prima persona, spiegando i motivi della candidatura a “Maria”: dalla ripresa dei valori della tradizione, al desiderio di portare spensieratezza dopo l’acqua alta eccezionale che ha colpito Venezia lo scorso novembre fino a passare per il desiderio di conoscere meglio la storia della propria città.

Erano presenti sul palco a salutare le nuove Marie, anche il presidente di Vela Piero Rosa Salva, il direttore artistico del Carnevale 2020 Massimo Checchetto, la presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano, il consigliere delegato alle Tradizioni Giovanni Giusto, la madrina del concorso ideato da Bruno Tosi, Maria Grazia Bortolato. Insieme a loro anche Linda Pani, la Maria 2019 che domani sarà la protagonista del Volo dell’Angelo

“Oggi la tradizione delle Marie ha trovato una scenografia splendida – commenta Massimo Checchetto – sullo sfondo di una basilica e un campanile illuminati dal sole che ha accolto le dodici bellissime ragazze. Un’emozione intensa che verrà replicata domani con l’atteso Volo dell’Angelo dalla piazza più bella del mondo”.

Le 12 Marie

Le Marie del Carnevale 2020 guidate, come ogni anno, da Maria Grazia Bortolato, sono:

  • Giulia Urbinati,19 anni di Marghera;
  • Alessia Lavuri, 22 anni di Mestre;
  • Beatrice Costantini 21 anni di Marghera;
  • Marta Ongaro, 22 anni di Spinea;
  • Desirée Torrigliani 21 anni di Marghera;
  • Asia Canella, 22 anni di Quarto d’Altino;
  • Gioia Mayer18 anni di Venezia;
  • Mara Stefanuto, 23 anni di Portogruaro;
  • Elisa Veronese18 anni di Venezia;
  • Carlotta Zennaro, 26 anni di Venezia (Giudecca);
  • Elisa Granziero, 22 anni di Venezia (Lido);
  • Beatrice Rigon, 21 anni di Campalto

Da qui al 24 febbraio le 12 ragazze avranno un fitto calendario di appuntamenti coordinati da Maria Grazia Bortolato tra feste nei palazzi veneziani, visite, danze, partecipazioni e incontri, dedicati anche alla beneficenza e al sociale. Lunedì 24 febbraio ci sarà, invece, la proclamazione della Maria dell’anno 2020 nella serata delle sale Apollinee alla Fenice. La ragazza vincitrice l’anno successivo avrà l’onore di volare dal Campanile di Piazza San Marco per il tradizionale Volo dell’Angelo.

La Festa delle Marie è, ogni anno, anche un momento unico per ammirare i costumi della tradizione veneziana.

Il corteo, infatti, è accompagnato da oltre 400 figuranti dei gruppi storici in costume del C.E.R.S. e dalle associazioni Amici del Carnevale di Venezia e Associazione Internazionale per il Carnevale di Venezia.  A comporlo: Arteare, Commenda Maladense, Contrade di Noale, Passemezzo, Per la Storia,

San Vitale & c., Voci dal Medioevo Trambacche, White Company, Contrada della Cerva, Cavalieri del Drago, Schola Tamburi Storici di Conegliano, Palio Arcella, Gruppo Storico San Marco, Academia Sodalitas Ecelinorum di San Zenone degli Ezzelini, Chevaliers des Arpitan, Exheres,

Firlittanz Soest. Ospiti d’Onore: I Principini del Carnevale di Bonn, proprio con la città di Bonn (in Germania) c’è un gemellaggio con Venezia per il Carnevale.

Eventi di domani a Venezia

Tra gli appuntamenti di domani, domenica 16 febbraio 2020, il Carnevale di Murano, organizzato dall’Associazione Mamme per Murano. In programma una sfilata e una festa per le famiglie e gli abitanti dell’isola. La sfilata inizierà in Campo Santo Stefano (ore 10.30) dove ci saranno truccatori per grandi e piccoli con musica e animazione. Successivamente (ore 11.15) si snoderà lungo il rio dei Vetrai, Riva Longa per poi raggiungere la Basilica di San Donato (12.00) passando per il Canal Grande di Murano, il tutto accompagnato da musica e barche a remi mascherate del Gruppo Remiero di Murano.  Alle ore 12.30 festa musicale con animazione del gruppo “Djgestione Lenta” riservata ai bambini delle scuole di Murano presso Sala San Gerardo, infine alle ore 14.30 la premiazione delle maschere più belle e un rinfresco offerto dai ristoratori ed esercenti di Murano.

Nel Sestiere di Castello, un pomeriggio con maschere e musica. Alle ore 15.00 sul Palco Esedra di Via Garibaldi concerto dal vivo de I Numeri Primi, T Byrd e Pansuto a cura del Circolo “3 AGOSTO”. A seguire, ore 16.00 al Patronato Salesiano Leone XIII “Carnevale in Patronato”, giochi, maschere, coriandoli, premi e spettacolo itinerante.

Cosa c’è da sapere sul Carnevale di Venezia 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X