Servizi Economia e società

Carlo Garofolini: calano gli introiti del comune. Famiglie più povere

"Secondo i dati elaborati dalla Adico, emerge come le amministrazioni locali, in quest'ultimo periodo, hanno avuto minor entrate fiscali rispetto agli anni precedenti." commenta Carlo Garofolini

Esiste la copertura per i 190 milioni stanziati dal comune, è stato chiarito oggi durante la presentazione del progetto, ma chi è alle prese con il bilancio comunale sta facendo equilibrismi in questi mesi in cui sono mancati all’appello 5 milioni di euro tra Irpef ed Imu. Ce lo spiega Carlo Garofolini , presidente del movimento consumatori Adico di Mestre

Carlo Garofolini, presidente Adico di Mestre

“Secondo i dati elaborati dalla Adico, emerge come le amministrazioni locali, in quest’ultimo periodo, hanno avuto minor entrate fiscali rispetto agli anni precedenti. In particolar modo il Comune di Venezia che denuncia un minor gettito fiscale di oltre 5 milioni di euro. 3 milioni dall’imu, per effetto di una serie di provvedimenti attuati in ambito governativo, durante il periodo Covid. Ma i 2 milioni per effetto dell’Irpef.

Come Adico denunciamo questi 2 milioni di minor entrate dall’Irpef perchè sono conseguenti a perdite di posti di lavoro e chiusure di esercizi commerciali. Ora la nostra preoccupazione è far sì che i comuni non vadano ad accanirsi sulle case o automobili ritenuti non beni di lusso ma essenziali” ha detto Carlo Garofolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button