Articoli di Economia e società

Caribe Bay miglior parco d’Italia: nuovo trionfo ai Parksmania Award

Il Caribe Bay di Jesolo trionfa ancora: premiato come migliore parco acquatico d’Italia per la 13^ volta.

Nella serata del 15 ottobre, al parco Movieland Park, ha avuto luogo la cerimonia di premiazione della nuova edizione dei Parksmania Awards. Il prestigioso riconoscimento, che ogni anno la testata giornalistica Parksmania.it assegna ai parchi di divertimento italiani ed europei, per essersi maggiormente distinti durante la stagione per iniziative legate al divertimento, è stato assegnato al Caribe Bay di Jesolo.

Il parco acquatico si è confermato come il migliore parco acquatico dell’anno per la tredicesima volta su diciannove edizioni.

Nessuno come Caribe Bay

“Con l’inaugurazione di Pirates’ Bay, la nuova divertente area dedicata ai più piccoli, Caribe Bay completa il suo ciclo di trasformazione scenografico. Si conferma agli occhi dei suoi visitatori, come uno dei più spettacolari parchi a tema acquatico a livello globale.” Questa è stata la motivazione della qualificata giuria.

Il premio

Il premio è riconosciuto a livello internazionale come uno degli eventi più importanti del settore che vede partecipare i rappresentanti dei principali parchi d’Italia e d’Europa. In lista per la candidatura oltre 50 strutture leader nel mercato del divertimento, in rappresentanza di Italia, Germania, Spagna, Francia e Belgio.

“È un premio che ci riempie d’orgoglio e di soddisfazione”, commenta Luciano Pareschi, proprietario di Caribe Bay con la moglie Carla Cavaliere. “Un riconoscimento che voglio condividere con la mia famiglia e con tutti i collaboratori: i sacrifici e l’impegno di tutti permettono al nostro Parco di essere sempre ai vertici, nazionali ed internazionali”.

Concludendo: “Ritengo che vincere quest’anno abbia soprattutto due motivi di grande soddisfazione. Il primo è che vincere per tredici anni è la conseguenza di una progettualità e di una crescita che non si sono mai fermati. Inoltre, questi, anno dopo anno, hanno aggiunto visioni e novità e hanno permesso di ottenere sempre un grande gradimento da parte dei nostri ospiti. La seconda, invece, è che: vincere dopo un anno di chiusura forzata, dimostrano una capacità organizzativa complessiva molto importante e sempre attenta. Ringrazio ancora tutti coloro che ci sono stati vicini e che continuano a credere nel nostro progetto e nel nostro sogno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button