Articoli di Cronaca

Campologno Maggiore: bar in fiamme

Incendio in un bar a Campologno Maggiore. I gestori si sono rifugiati nel tetto per fuggire alle fiamme in attesa dell'arrivo dei pompieri

Sfiorata la strage stamane all’alba in un bar a Campologno Maggiore in via Villa. Il fumo provocato da un incendio partito probabilmente dal cavo elettrico di un freezer ha intrappolato al piano superiore i gestori del bar e un neonato.

I vigili del fuoco sono giunti sul posto con due autopompe, un’autobotte, l’autoscala e 14 operatori. Evacuata la famiglia e spento le fiamme. I danni sono ingenti nel bar.

Fiamme all’alba in un bar di Campologno Maggiore

Secondo i primi accertamenti, la causa dell’incendio sarebbe stato un malfunzionamento del freezer. Questo quanto appreso riguardo l’incendio di questa mattina, 18 febbraio, in un bar di Bojon,nel comune di Campolongo Maggiore.

I pompieri arrivati per prestare soccorso hanno immediatamente tratto in salvo i gestori del bar che, assieme al bambino, si erano rifugiati sul tetto. Una volta spento il rogo poi, hanno effettuato un sopralluogo per la conta dei danni e per chiarire con maggior precisione la causa dell’incendio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button