Articoli di Cronaca

Damiano Zugno: calciatore stroncato a 31 anni da un tumore

Originario della provincia di Venezia, insegnava all'istituto paritario Galilei di Treviso. Un esempio per i suoi allievi e per i suoi compagni di squadra

E’ morto nella notte a soli 31 anni. Damiano Zugno, per tutti nel veneziano capitan Zugno, ex calciatore ha giocato in molte squadre a Nordest: capitano e difensore dell’Istrana e insegnante di storia e italiano all’istituto Galilei di Treviso. di Mestre, Istrana e Spinea. Si è spento in ospedale a Treviso per un tumore al cervello.

Tanti messaggi di affetto e vicinanza stanno arrivando in queste ore. Il sindaco di Martellago, Andrea Saccarola, lo ricorda così: “Oggi è un giorno triste per tutta la nostra comunità. Siamo stati raggiunti dalla notizia della prematura scomparsa di Damiano Zugno, il capitano della formazione gialloblu. Damiano ad agosto avrebbe compiuto 32 anni e fino all’ultimo ha giocato la sua partita personale contro un male spietato. Un grande giocatore ma prima di tutto un grande uomo. Damiano era insegnante all’istituto paritario Galilei di Treviso. Un esempio per i suoi allievi e per i suoi compagni di squadra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock