Servizi Salute e benessere

Cafè coraggio: presentato il progetto della Lilt Treviso

Presentato ieri il progetto avviato dalla Lilt di Treviso con la Casa di Cura “Giovanni XXIII”. Donne operate al seno incontrano le donne che si devono operare

Si chiama Cafè Coraggio. Si tratta dell’istituzione di un punto di incontro, simile ad un salotto, all’interno del Centro Servizi “Villa delle Magnolie”, in cui chi sia stato operato al seno si metta a disposizione di donne che stanno vivendo la malattia.

Cafè Coraggio

“L’iniziativa intende offrire un supporto e sostegno nel momento in cui la donna è particolarmente fragile – ha detto Rita De Mattia responsabile della delegazione LILT di Treviso e referente di Cafè Coraggio- Abbiamo pensato che tramite il confronto con altre donne, che hanno già affrontato questa prova molto difficile, si possa fornire, alle donne alle quali è appena stata diagnosticava, gli strumenti necessari per affrontare il peridoto di cure con maggiore serenità”

Testimonianze

“Ho tre figli e la mia diagnosi è stata fatta 2 anni fa” – racconta con commozione Michele Bardi Volontaria di Cafè Coraggio e donna operata al seno – “Il mio primo pensiero è andato a loro. Ricordo benissimo che proprio quel giorno il medico mi disse che in quel momento non dovevo pensare a loro ma concentrare la forza su di me. E da lì è partita la volontà di capire cosa mi stava succedendo e di farcela. È per questo che ora mi sento di condividere la mia esperienza con altre persone che stanno facendo il mio stesso percorso. Per far capire loro che le emozioni e i sentimenti che proviamo sono veramente cose normale”.

Il fine di Cafè Coraggio è di creare un ambiente confidenziale e sincero in cui condividere stati d’animo, esperienze, difficoltà e trasmettere fiducia sui risultati che possono essere raggiunti superando l’inevitabile stato di prostrazione iniziale.

L’iniziativa partirà l’ 11 novembre e avrà cadenza mensile. Chi fosse interessato può telefonare allo 0422 89 66 59 dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19

Un Commento

  1. Testimonianze,informazione e condivisione fanno di questa iniziativa un servizio prezioso per non dire insostituibile. Complimenti. Gpaolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X