Ca’ Foscari: prima in Italia nelle aree umanistica e linguistica

L’offerta formativa di Ca’ Foscari si presenta al top secondo l’indagine CENSIS 2019 sulle università. I corsi di laurea triennale di ambito letterario-umanistico che comprendono Filosofia, Lettere e Storia si sono guadagnati il primo posto con 110 punti. Lo stesso vale anche per i corsi di laurea magistrale di ambito linguistico con un punteggio di 108.5.

Altri traguardi di Ca’ Foscari

Un primato che si affianca agli ottimi punteggi relativi anche agli altri corsi di laurea. Ca’ Foscari è terza in Italia per i corsi di laurea triennale di ambito economico, terza anche per i corsi triennali di Informatica e per i corsi di laurea magistrale del gruppo politico-sociale.

I punti di forza

Si confermano, inoltre, al top della classifica due fiori all’occhiello di Ca’ Foscari: l’internazionalizzazione che vede l’Ateneo al primo posto in Italia fra le università statati con un punteggio di 110 escludendo i Politecnici e l’occupabilità della laurea al 3° posto sempre non includendo i Politecnici.

Le parole del Rettore

“Sono risultati importanti – commenta il rettore Michele Bugliesi – che premiano gli investimenti a sostegno della mobilità internazionale, le misure volte ad aumentare l’attrattività di Ca’ Foscari presso gli studenti internazionali, così come le attività volte a sostenere lo sviluppo delle carriere degli studenti”.

Un traguardo che centra gli obiettivi del Piano Strategico di Ateneo grazie alle politiche di reclutamento strategico di docenti e di trasversalità della didattica con l’istituzione dei minor e l’interdisciplinarietà dei corsi di laurea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here