jesolo

Presentati i due bus turistici con brand “Jesolo” e due nuove linee urbane, per turisti e residenti

Un occhio alla promozione turistica ed uno ai servizi. Sempre, comunque, di pari passo, com’è sempre stato nella progettualità di Atvo. E’ quanto è stato presentato oggi dall’Azienda di trasporti del Veneto Orientale, nell’iniziativa organizzata dal Consorzio di Imprese Turistiche JesoloVenice

La prima iniziativa è rivolta alla promozione, in pieno stile Atvo. Due bus turistici di ultima generazione, naturalmente omologati per trasporti di persone con disabilità, oltre ad avere tutti i servizi possibili, compreso il wifi free, destinati al trasporto dei turisti da e per gli aeroporti Marco Polo di Venezia e Canova di Treviso.

“Sono due autobus che saranno quasi esclusivamente dedicati al mondo del turismo, che porta grande lustro a Jesolo”, ha detto il presidente Atvo, Fabio Turchetto, che ha poi ricordato le altre iniziative legate a questo comparto, a cominciare dalla app “DaAaB”, iniziativa partita proprio da una progettualità di Atvo.

Due nuove linee

Le due nuove linee erano già state sollecitate sia dai turisti che dai residenti:

Linea Cortellazzo – Faro A/R: linea diretta con breve fermata in autostazione. Il passeggero rimane nello stesso autobus e prosegue il viaggio senza nessun cambio e senza acquistare altri biglietti. Costo del biglietto € 1.80 e non più € 2.60. La nuova linea si chiama “Circle on line”. “Finalmente abbiamo l’unione delle due estremità di Jesolo con una unica circolare”, ha sottolineato ancora Turchetto. Linea attiva per tutta l’estate, dal 15 giugno al 2 settembre.

Linea Autostazione – Casa di Riposo con partenze previste alle 15 e alle 17, il bus passerà per piazza Milano poi si fermerà alla casa di riposo e quindi autostazione. Costo del biglietto, 1,30 euro. “Da adesso chi vuole andare a trovare i propri cari alla casa di riposo, sa che può contare su queste due linee. Vedremo nel futuro prossimo se sarà necessario aggiungerne anche altre. Ma pensiamo di avere dato alla città un buon servizio”.

La vice presidente di Atvo, Maria Pia Ceolotto, ha sottolineato l’importanza del fare squadra per raggiungere questi risultati così importanti, ringraziando di conseguenza tutte le realtà, istituzionali ed associative.

Hanno, poi, preso la parola il vice presidente Aja, Antonio Facco, ed il presidente Confcommercio San Donà-Jesolo, che hanno evidenziato il brand sui mezzi, che porterà beneficio promozionale, ma anche le due nuove linee, a servizio della città e dei suoi ospiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here