Servizi Cultura e spettacolo

Visita ad un Bunker Antiaereo della II° Guerra Mondiale

Padova, visita guidata ad un Bunker Antiaereo degli anni 30 per 70 persone. Usato dal commando tedesco durante la II° Guerra Mondiale

Il Museo di Palazzo Santo Stefano a Padova racconta la vita del padovani durante la guerra. Roberto Pescarollo Architetto Progettista dichiara che il Palazzo permette di raccontare l’800 e il 900 grazie alle sale ad essi dedicate. Vi sono anche spazi inediti, i  rifugi antigas e antiaerei recuperati negli ultimi anni. A Padova erano infatti avvenuti molti bombardamenti durante la seconda guerra mondiale.

Fabio Bui Presidente della Provincia di Padova afferma che queste stanze sono un monito. ” la pace è un bene che va conquistata giorno per giorno. Le stanze ci fanno guardare avanti”.

Enzo Moreto direttore Esapolis  invita coloro che vorrebbero visitare il museo a seguire la programmazione sul sito della provincia micromegamondo.com. Il museo sarà aperto nei giorni festivi e nel week end con ingresso gratuito fino al 30 giugno. Ma esorta a prenotare sul sito al costo di 1 euro per essere sicuri di poter visitare il Bunker Antiaereo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X