Da San Marco brindisi augurale per il Salone nautico di Venezia

Conto alla rovescia per il Salone Nautico di Venezia, che in attesa dell’inaugurazione in programma mercoledì 19 giugno, alla presenza del presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e dello spettacolare sorvolo delle frecce tricolori, aprirà le porte per la vernice.

Brindisi in Piazza San Marco

Intanto lunedì 18 giugno al caffè Florian, in piazza San Marco, si è svolto il brindisi augurale a cui ha preso parte anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, insieme ad alcuni consiglieri comunali, tra cui il delegato alle Tradizioni Giovanni Giusto, alle autorità cittadine e agli operatori del settore. Presente anche Carlotta Maggiorana, la vincitrice dell’edizione 2018 di Miss Italia, il concorso di bellezza che ha sostenuto la campagna di sensibilizzazione #EnjoyRespectVenezia.

L’iniziativa è stata promossa dallo storico caffè veneziano in collaborazione con gli organizzatori della manifestazione per festeggiare l’avvio delle attività espositive all’Arsenale e per celebrare il rapporto tra la città e la marineria.

Le dichiarazioni del Sindaco

“Partiamo proprio da qui, da un luogo di lavoro – ha dichiarato il sindaco Brugnaro – per augurare buon inizio a un salone con cui Venezia non solo risposa il mare, ma ritrova la sua natura commerciale. Noi realizziamo grandi navi a Porto Marghera con migliaia di dipendenti che lavorano nei cantieri. Siamo numeri uno al mondo, è un’industria gigantesca con cui abbiamo battuto anche la Corea. È un aspetto che va ricordato ai ministri dei Trasporti e dello Sviluppo economico, sennò rischiamo di dover gestire solo le crisi industriali e le casse integrazioni. Invece la ricchezza di Venezia è data dalla cultura, dalla bellezza e dai numeri giusti. Ecco perché è importante pensare e programmare una prenotabilità della città.

Ricordando poi alcune azioni avviate dall’Amministrazione comunale come la nuova raccolta differenziata dei rifiuti e il sistema di accesso priority sugli imbarcaderi dei mezzi pubblici, da cui ogni giorno passano 18mila tra residenti, studenti e lavoratori, il sindaco ha sottolineato come ogni azione vada fatta passo dopo passo, senza tassare nessuno, ma con il solo obiettivo di far capire che la città va rispettata.

Dopo aver rivolto un ringraziamento a tutte le forze dell’ordine e a coloro che operano a tutela della sicurezza, oltre che alle categorie economiche, il sindaco ha sottolineato l’importanza di sostenere e difendere la città.

Gli appuntamenti del Salone Nautico

Durante le giornate di apertura del Salone nautico – da detto infine – saranno davvero numerosi gli appuntamenti in programma. Venezia tornerà ad essere capitale del mare, un viaggio meraviglioso che invitiamo tutti a voler compiere”.

Salone Nautico di Venezia in TV

Televenezia seguirà tutta la manifestazione realizzando 4 speciali. CONSULTA LA GUIDA TV

Come raggiungere l’Arsenale

Servizi di trasporto dedicati Corse speciali e servizi navetta per i visitatori dal 18 al 23 giugno 2019. CONSULTA GLI ORARI (LINK)

Eventi

Al Salone Nautico di Venezia ci saranno numerose iniziative collaterali, tanta cultura del mare che vive di fianco all’area espositiva e al programma congressuale. CONSULTA IL PROGRAMMA (LINK)

Consulta il programma degli eventi organizzati dalla Fondazione Musei Civici di Venezia (LINK)

Gli espositori

Il meglio della produzione nautica italiana e internazionale con gli ibridi e gli elettrici anche dal nord Europa. (LINK)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here