boomdabash
I Boomdabash, in occasione del Festival di Sanremo, propongono una nuova versione dell’ultimo “Barracuda”.

In attesa del Festival, i partecipanti presentano i propri nuovi prodotti, confezionati attingendo dal repertorio: gli album di Boomdabash, Il Volo e Briga.

Dopo 15 anni di carriera, come scrivono QUI, i Boomdabash sono arrivati al Festival di Sanremo, grazie al tormentone Non ti dico no, in coppia con Loredana Bertè, il singolo più trasmesso dalle radio nel 2018. Il loro brano in gara, Per un milione, sarà incluso in “Barracuda – Predator Edition 2019”, riedizione dell’ultimo “Barracuda” disponibile dall’8 febbraio. Prodotto per la maggior parte insieme ai celebri Takagi e Ketra, contiene altre collaborazioni, oltre a quella con la BertèRocco Hunt canta in “Gente del sud”, Fabri Fibra e Jake La Furia intervengono nella title-track, Sergio Sylvestre in “The blind man story” e Alborosie si fa sentire in “Pon di riddim”.

Sul palco dell’Ariston ci sono già stati, invece, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, ovvero Il Volo, che hanno vinto l’edizione 2015. Reduci dalla Giornata Mondiale della Gioventù a Panama (QUI selfie con il Papa), oggi hanno annunciato che dal 22 febbraio sarà in vendita il nuovo album Musica, contenente la canzone della kermesse La musica che resta, altri due inediti e delle cover, da “Arrivederci Roma” a “Meravigliosa creatura” di Gianna Nannini (QUI con loro a “House Party”).

L’uscita del disco, prodotto da Michele Canova, sarà seguita da un tour che prenderà il via in Giappone a maggio, per poi tornare in Italia tra fine primavera ed estate. In attesa delle date, per ora si sa di due concerti a Matera e all’Arena di Verona, poi in autunno si esibiranno in Europa e in America Latina

Ricicla e rilancia anche Briga, che al Festival sarà in coppia con Patty Pravo nel duetto Un po’ come la vita: QUI svela la copertina e annuncia la pubblicazione – per l’8 febbraio – de “Il rumore dei sogni”, raccolta di inediti, duetti e versioni live che riassumono i primi dieci anni della carriera. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here