Servizi Economia e società

Bonus energia: tutte le novità

Dopo l'annuncio dell'arrivo del bonus bollette ai pensionati da parte di Mario Draghi, sono in molti a chiedersi quando e come verrà erogato. Ve lo spieghiamo in questo servizio

Arriverà in luglio il bonus energia straordinario di 200 euro per far fronte al caro bollette a pensionati, lavoratori dipendenti e autonomi. La somma sarà distribuita dagli enti di previdenza nelle pensioni, e dai datori di lavoro per i dipendenti negli stipendi. Per questi ultimi si tratta di fornire un anticipo, che sarà rimborsato con il primo versamento fiscale.

I bonus energia in dettaglio

Gli aiuti consistono in 6 miliardi di euro. Sono stati ritagliati dalla tassa sugli extra profitti delle imprese energetiche, che passa dal 10 al 25%. Inoltre il premier Mario Draghi ha annunciato una proroga fino all’8 luglio di uno sconto di 30 centesimi sul carburante.

Per chi ha un ISEE inferiore a 12mila euro, o 20mila euro nel caso di famiglie numerose, lo sconto diretto sulla bolletta sarà del 25% e sarà prorogato per un altro trimestre. Le imprese energivore potranno contare su un contributo per l’acquisto del gas attraverso il credito d’imposta, che dal 20% viene portato al 25%. E’ previsto un fondo, inoltre, per le imprese che hanno avuto perdite nel fatturato di almeno il 30% rispetto allo scorso anno legate al conflitto in Ucraina.

C’è inoltre un’altra proroga che sembrava perduta e che riguarda il bonus 110 per le villette. L’aiuto sarà erogato sul 30% dei lavori e sarà completato entro il 30 settembre, anziché il 30 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button