Operazione ‘scripta manent’ della polizia di stato contro la Fai, Federazione Anarchica Informale. Un terrorismo che speravamo morto e sepolto

Con l’arresto ed il deferimento all’Autorità Giudiziaria di molte persone aderenti alla Federazione Anarchica del Fai si ripresenta un terrorismo che pensavamo, speravamo, morto e sepolto. Ed invece è vivo e vitale. Non ci facciamo anestetizzare, non dimentichiamo, teniamo alta la guardia. Altrimenti torniamo indietro di mezzo secolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here