Articoli Sportivi

Raduno di calcetto più grande d’Europa a Bibione

Centinaia le squadre già iscritte al torneo, in programma dal 18 al 19 giugno

In questo raduno di calcetto, sarà forte anche la presenza femminile nel weekend più atteso dagli appassionati del Calcio a 5 di qualsiasi livello. Su una distesa di campi da gioco, ci si sfiderà contemporaneamente per l’ambito montepremi di 10.000 euro ma anche per il premio dedicato al fair play.

Il raduno di calcetto

Il divertimento è quello delle migliori partite con gli amici. La grande differenza è che si tratta del torneo open più partecipato d’Europa e che il montepremi in palio è di ben 10 mila euro. È la sfida del celebre Raduno Calcio a 5 che dopo due anni di assenza fa il proprio grande ritorno con un’edizione attesissima, in programma a Bibione (Venezia) nel weekend del 18 e 19 giugno prossimi.

Centinaia le squadre partecipanti, composte da professionisti e amatori di ogni livello di preparazione, ad aver già assicurato la propria presenza al calcio d’inizio e che sarà ben lontano dall’essere tutto al maschile. Degna di significato, infatti, la partecipazione delle formazioni “in rosa”, come anche la qualità di gioco che porteranno in campo, visto che da anni il Raduno rappresenta l’appuntamento preferito dalle migliori squadre femminili della disciplina.

E proprio in tema di campi da gioco; quelli allestiti all’interno dello Stadio Comunale della località saranno 25 tutti in erba naturale e pronti ad ospitare incontri attraverso una formula di qualificazione a gironi, e una fase finale a eliminazione diretta. Uno spettacolo unico, organizzato da SportFelix, il marchio italiano ideatore di eventi a forte impatto partecipativo che uniscono il divertimento ai valori dello sport.

Premio fair play

Oltre che per il cospicuo montepremi, a Bibione si gareggerà anche per fregiarsi del “Premio fair play”. Il riconoscimento di 500 euro verrà assegnato alla squadra; arrivata almeno agli ottavi di finale; che si sarà contraddistinta per il comportamento più rispettoso nei confronti di arbitri e avversari.
Le iscrizioni sono aperte fino al 2 giugno, dove è anche possibile cercare una squadra alla quale unirsi o un compagno da aggiungere alla propria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button