Articoli di Economia e società

Bibione, “Pedalata per la vita”: raccolta fondi per la fibrosi cistica

Sesta edizione dell'evento, con più di 700 partecipanti per far sentire la propria voce. Quest'anno, particolare attenzione alla fibrosi cistica.

Grande successo per la sesta edizione dell’evento “Pedalata per la vita”. Oltre 700 persone in bicicletta hanno partecipato al raduno cicloturistico organizzato dall’Associazione Noleggiatori Bibione, in collaborazione con il Comune di San Michele al Tagliamento, Confcommercio Delegazione Bibione e le associazioni di categoria bibionesi, che anche quest’anno ha raccolto fondi per la ricerca e la cura della fibrosi cistica.

Una nuova molecola per la cura della fibrosi cistica

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di San Michele al Tagliamento/Bibione. “Una manifestazione ricca di significato – ha affermato il sindaco Codognotto – per la cui occasione abbiamo voluto porre l’attenzione su un che colpisce fin dalla giovane età, la fibrosi cistica. Un bambino ogni 4mila nati ha questo problema. Durante il tragitto i nostri partecipanti hanno potuto riscoprire angoli di rara bellezza del nostro territorio.”

Importanti sono le  novità sulla cura della fibrosi cistica come illustrato da Massimo Maschio, dirigente medico al Reparto di Pneumologia e Fibrosi Cistica all’ospedale Materno Infantile Burlo Garofolo di Trieste. Questo ha posto l’attenzione sull’importanza di una molecola che potrà migliorare notevolmente la vita delle persone colpite dalla patologia.

Massimo Zamparo, presidente del Moto Club Bibione ha sottolineato: “E’ stata una giornata di grande sensibilità e partecipazione. Anche quest’anno è stata fondamentale la raccolta fondi. A questa è da aggiungersi anche la grande attenzione che gli enti hanno mostrato verso una tema così delicato come quello della fibrosi cistica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button