biagio antonacci
Biagio Antonacci, con i due Fiorello, sul set del video di “Mio fratello”, canzone accusata di essere un plagio.

Biagio Antonacci denunciato per il presunto plagio di “Mio fratello”, Elisa canta in “Dumbo” e Anastasio pubblica il video di “Correre”, cantata a Sanremo.

Lenny De Luca accusa Biagio Antonacci di aver copiato Mio fratello (incisa insieme a Mario Incudine e inclusa nell’ultimo “Dediche e manie”), troppo simile alla sua “Sogno d’amore”, depositata alla SIAE nel 2008. Il musicista ha raccontato a Repubblica di averne ceduto i diritti del brano a RadioRama di Eros Ramazzotti e di averlo lasciato nel catalogo anche alla fine del contratto di collaborazione. De Luca sostiene di avere cercato di farsi riconoscere i diritti dalla società editrice dell’album, mentre per i legali di Antonacci, le richieste sono «infondate e chiaramente pretestuose».

Tutto in regola, invece, per Elisa che farà la cover della canzone principale della colonna sonora di “Dumbo”, la versione in live action del celebre film d’animazione della Disney con protagonista l’elefantino capace di volare usando le sue grandi orecchie.

Oltre a doppiare uno dei  personaggi, la cantautrice giuliana ha registrato “Baby mine”, che nell’edizione in lingua originale è eseguita dagli Arcade Fire e che nel 1941 – interpretata da Betty Noyes – ottenne una nomination agli Oscar. La colonna sonora di Dumbo esce il 28 marzo, in concomitanza con il film, diretto da Tim Burton, che include nel cast, tra gli altri: Colin Farrell, Michael Keaton, Danny DeVito, Eva Green e Alan Arkin.

Anastasio, da parte sua, ha fatto il cortometraggio di “Correre” (QUI) il pezzo che aveva presentato a sorpresa al Festival di Sanremo, dopo un monologo di Claudio Bisio con un testo tratto da “Gli sdraiati” di Michele Serra. Nel video, diretto da William9, Anastasio si alterna con il comico e attore genovese Massimo Olcese. Dal 20 marzo il vincitore di X Factor sarà in tour per una ventina di concerti, QUI le date e i biglietti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here