Radio Venezia Gossip

Belén Rodriguez: la gravidanza e il rancore con Stefano De Martino

Mentre Santiago pensa che Antonino sia un principe, con Stefano De Martino è rimasto del rancore

Belén Rodriguez  aspetta un figlio da Antonino Spinalbese. E’ al quinto mese di gravidanza. La showgirl lo ha svelato il figlio Santiago che ha accolto positivamente la sua relazione con l’hair stylist.

Il rapporto con Antonino Spinalbese

La showgirl aspetta un figlio da Antonino Spinalbese. Nell’intervista rilasciata al settimanale Chi, ha parlato di questo fresco amore ma che già le sta regalando intense emozioni. Tra loro ci sono dieci anni di differenza.

Antonino ha 26 anni, Belén 36, ma questo non è un problema per lei. Antonino le ha detto che se avesse mai voluto lasciarlo, non avrebbe mai dovuto essere per un motivo di età.

Il rapporto con l’ex marito

Belén, in merito al suo ex ha dichiarato su Chi: “La vendetta è un piatto da servire freddo” e  in tanti hanno interpretato queste parole come rivolte al suo ex marito Stefano De Martino. In realtà, non sarebbe affatto così, nonostante la showgirl abbia ammesso che la fine del matrimonio le abbia lasciato dell’ “amaro in bocca”.

Inoltre ha dichiarato: “Voglio chiarire, io sono piena di pepe e sono sempre stata così, ma non mi permetterei mai di fare battutine, non lo farei per rispetto ad Antonino, non sarebbe rispettoso e nemmeno furbo. ”

La reazione del figlio Santiago

Belén Rodriguez ha già un figlio, Santiago, nato dalla relazione con Stefano De Martino. Il bambino compirà 8 anni ad aprile. All’inizio, la showgirl ha preferito presentarglielo come un amico. Poi Santiago ha capito che tra la madre e “l’amico” c’era un sentimento. Il bambino e si è dimostrato subito contento della relazione.

Santi ha confessato alla mamma : ‘Ho sentito che ti ha chiamato amore, vorrà pur dire qualcosa, fidanzati con lui per favore. Secondo me Dio ti ha mandato il principe‘. Poi alcuni giorni dopo ha espresso la volontà di avere un fratellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button