Servizi Cronaca

B&b abusivi a centinaia. Turisti in sottoscala e barche

La fantasia dei veneziani si è scatenata durante l'estate per ospitare in nero i turisti almeno a giudicare da quanto hanno scoperto i finanzieri di Venezia. Le Fiamme Gialle incrociando i dati del Comune con le offerte trovate sul web e dei questionari a cui hanno risposto i turisti, hanno teso una rete in cui sono rimaste impigliate 139 B&B e 4 boat & breakfast

B&b abusivi a Venezia. Durante l’estate nella rete dei controlli della guardia di finanza c’è finito di tutto. Dietro 21mila euro di sanzioni emesse contro 139 strutture abusive c’è un mondo di residenti che ha sfruttato la propria abitazione o gli edifici in suo possesso fino all’osso.

Il sottoscala a cui era stato condannato Harry Potter dallo zio cattivo a confronto era un paradiso

Nel corso dei sopralluoghi i militari delle fiamme gialle hanno trovato camere ricavate in magazzini, ripostigli, garage in condiziono igieniche sanitarie precarie o carenti. In un caso la proprietaria stessa aveva accettato di vivere in un posto insano ossia il garage, per poter affittare tutte le camere del suo appartamento per un totale di 20 letti in più di quelli autorizzati. In un altro caso un proprietario aveva offerto ai turistici anticamere, cucine, sgabuzzini e sottoscala facendo sembrare un paradiso lo stesso sottoscala a cui era stato condannato Harry Potter dallo zio cattivo.

Le statistiche dei b&b abusivi e degli altri illeciti

Sono 31 le strutture scoperte completamente abusive, ossia sconosciute a comune e regione. Altre 8 hanno dichiarato una capacità ricettiva inferiore a quella riscontrata all’esito dei controlli. Infine un altro centinaio di strutture registrate non avevano esposto la targhette in modo visibile con la classe assegnata, adducendo così all’inganno i turisti.

Identificati inoltre 8 lavoratori assunti in nero e almeno 500 clienti non registrati, dato quest’ultimo ottenuto anche attraverso questionari distribuiti ai visitatori in partenza da Venezia. Scoperti anche quattro affitti incassati in nero per un totale di 15.000€.

Il fenomeno dei Bob and breakfast

Non solo alloggi in muratura, a Venezia si diffonde il fenomeno dell’affitto nelle imbarcazioni ormeggiate nelle darsene o lungo i canali. Trovate quattro bob and Breakfast nelle isole della Giudecca e Sacca Fisola, multati i proprietari degli scafi con 8 Mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button