Servizi Salute e benessere

Banca degli Occhi di Mestre: record di donazioni all’Italia

Record di cornee donate dal Veneto al Paese: 62% dei trapianti di cornea in Italia effettuati grazie all'istituzione mestrina.

Domenica è la giornata nazionale delle donazioni di organi e tessuti e la Banca degli Occhi di Mestre festeggia numeri da record.

Banca degli Occhi di Mestre: leader nelle donazioni di cornee in Italia

Crescita record di trapianti di cornee in Italia grazie alla Banca degli Occhi di Mestre. Una fondazione che nonostante l’emergenza covid, ha continuato a lavorare e trovare donatori. Al punto che nel 2021 sono stati inviati negli ospedali italiani e stranieri 4660 tessuti a scopo chirurgico, di cui 3465 cornee per trapianto.

Tradotto in numeri percentuali: il 62% dei trapianti di cornea nel Paese è stato effettuato grazie all’istituzione mestrina. Voluta dal pioniere del trapianto di cornee Giovanni Rama e i suoi 3 mila donatori.

Domenica 24 aprile: Giornata Nazionale della donazione di organi e tessuti

Con questi dati la fondazioni celebrerà domenica 24 aprile la Giornata Nazionale della donazione di organi e tessuti. Nella speranza che aumenti ancora di più il numero di donatori che sceglie in vita di iscriversi al registro nazionale delle Espressioni di Volontà.

Il passaggio è epocale secondo il direttore sanitario Diego Ponzin, dato che già nel corso del 2021, il 20% dei donatori aveva espresso di donare offrendo alla propria famiglia la certezza di poter interpretare a pieno la volontà del proprio caro.

Risultato raggiunto negli anni grazie all’opera svolta insieme alle associazioni del Dono e in stretta sinergia con i centri regionali trapianti e i coordinamenti per i trapianti che operano negli ospedali.

Sono 203 i centri di trapianto italiani e una ventina quelli esteri che richiedono organi. Esistono relazioni stabili con paesi europei come il Portogallo, la Germania, l’Inghilterra, la Spagna, l’Austria e la Romania. Ma nell’elenco dei centri figurano anche strutture in Sudafrica, Oman e Kenia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button