Articoli di Economia e società

Atvo, nuova iniziativa per aiutare le aziende a ripartire

Accordo con BusForFun.com per fare ripartire l'azienda e dare un servizio alla grande industria

Le aziende riaprono ed Atvo è pronta a offrire il servizio riservato di trasporto dei dipendenti. Le nuove disposizioni del Governo consentiranno ad alcune attività e grandi industrie di riaprire i battenti, mantenendo, però, inalterati i problemi relativi i trasporti e la necessità di rispettare le misure di sicurezza per evitare il contagio. Su questo fronte si sono mosse Atvo, azienda prima in Italia sul fronte dei trasporti pubblici, e BusForFun.com piattaforma leader per il trasporto ai grandi eventi. Le due importanti realtà sono ora in grado di fornire alle aziende una soluzione efficace nell’ambito del lavoro, mantenendo alto l’impegno e l’attenzione alla salvaguardia dell’ambiente.

L’accordo

“In questo Paese che sta cercando di ripartire con l’apertura delle fabbriche – spiega il presidente Atvo, Fabio Turchetto – ci rendiamo conto che i grandi gruppi industriali si troveranno di fronte alle difficoltà dei dipendenti di raggiungere il posto di lavoro, anche e soprattutto in considerazione del rispetto delle norme di sicurezza che dovranno essere rispettate. Perché il problema di ripartire è proprio quello di portare la gente sul luogo di lavoro”. Da qui l’incontro tra le due realtà, per la soluzione individuata per tutte le aziende.

Atvo

Il gruppo Atvo mette a disposizione oltre 200 dei suoi mezzi da noleggio (sempre perfettamente sanificati, con controllo della temperatura dei passeggeri prima della salita a bordo e la fornitura dei dispositivi di protezione), mentre BusForFun.com ha reso disponibili tutte le tecnologie di prenotazione, analisi dei dati ed organizzazione dei trasporti, che permetterà anche di gestire in modo sicuro i posti di ogni singolo mezzo. “Contatteremo Confindustria e le principali industrie del territorio – spiega il direttore di Atvo, Stefano Cerchier – per proporre questo servizio che mette a disposizione i bus da noleggio e permette di organizzare il viaggio dei dipendenti in assoluta sicurezza. È un servizio che diamo come azienda, ma anche un modo per noi stessi per ripartire”. Da ricordare che in questo periodo Atvo ha sempre garantito il servizio di trasporto pubblico, pur limitando le corse giornaliere e sempre nel rispetto della sicurezza dei passeggeri e del personale.

Controllo dei flussi

“Il controllo dei flussi e delle prenotazioni garantito dalle tecnologie di BusForFun.com – viene spiegato da Davide Buscato, socio di BusForFan – consentirà ad Atvo di svolgere il servizio in modo sicuro, sostenibile e controllato. Per il futuro la buona pratica di viaggiare in bus nel tragitto casa-lavoro e nelle occasioni di svago è il cambiamento che contribuirà alla sostenibilità dei trasporti nella nostra comunità, impiegare immediatamente una tecnologia sviluppata, inoltre, consentirà al mondo dei Bus da noleggio di uscire dalla drammatica crisi di fatturato nella stagione 2020”. La tecnologia premiata con i Netcomm Award a Milano, presentata al Gitex di Dubai e selezionata al Move di Londra durante il 2019, è utilizzata per servire oltre 240 eventi per oltre 70.000 passeggeri in 4 Paesi. “Ora sarà impiegata per coordinare oltre 200 autobus, sempre perfettamente sanificati, con i quali realizzare un progetto di mobilità unico in Europa”. La piattaforma BusForFun.com è pronta, testata ed operativa.

Questa è l’occasione per far ripartire l’Italia che lavora tramite l’impiego delle flotte e degli autisti professionisti, per un futuro diverso, migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close