Servizi Cronaca

AstraZeneca: solo reazioni locali in 300 pazienti

La dottoressa Russo interviene sul tema dei vaccini AstraZeneca, un tema caldo in questi giorni per il ritiro di un lotto per accertamenti

Il punto sul lotto dei vaccini Astrazeneca ritirato in Sicilia e che è stato utilizzato nel Veneto. Ne ha parlato la dottoressa Francesca Russo responsabile del Dipartimento Prevenzione Regione Veneto

La dottoressa Francesca Russo

“Sul tema AstraZeneca, sapete tutti che hanno ritirato un lotto in via precauzionale. Infatti, si sta effettuando un controllo per accertamenti, viste le reazioni, correlate da un punto di vista temporale con l’utilizzo di questo vaccino. Per quanto riguarda il Veneto di questo Lotto, ne avevamo 20.500, di cui ne hanno somministrate 17.276 nell’ultimo periodo. In totale di AstraZeneca, la somministrazione vede comprese 48000 dosi. Io naturalmente credo che la cosa più importante sia capire se ci sono state delle reazioni rilevanti.”

“Per quanto riguarda AstraZeneca in generale, ieri sono state segnalate 349 reazioni. Sono tutte reazioni locali con febbricola inferiore alla temperatura a 38 ° e poi insomma stanchezza cefalea. Ne abbiamo 12 che invece sono reazioni più importanti con febbre alta, cefalea e sintomi sistemici.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button