Articoli di Cultura e Spettacolo

Art Night Venezia 2021: appuntamento al 2 ottobre

A partire dalle ore 18 di sabato 2 ottobre, con l’apertura dei cancelli di Ca’ Foscari, l’intera città tornerà ad animarsi grazie alle proposte artistico/culturali delle sedi aderenti

La decima edizione di Art Night Venezia 2021, è annunciata per il 2 ottobre, una data scelta in concomitanza e in accordo con la famosa Nuit Blanche di Parigi che si tiene nello stesso giorno.

Art Night Venezia 2021

Per il decennale la manifestazione ideata e coordinata dall’Università Ca’ Foscari Venezia in collaborazione con il Comune di Venezia, ha scelto di spostare il suo tradizionale appuntamento estivo in autunno. Si allinea così alle altre notte bianche europee. Questo sottolinea il suo privilegiato legame con la storica notte parigina.

La programmazione autunnale inoltre è stata scelta con l’auspicio che la situazione sanitaria sia favorevole a una sua realizzazione. Art Night rientra inoltre nel programma ufficiale delle celebrazioni dei 1600 anni di Venezia.

Gli eventi

A partire dalle ore 18 di sabato 2 ottobre, con l’apertura dei cancelli di Ca’ Foscari, l’intera città tornerà ad animarsi grazie alle proposte artistico/culturali delle sedi aderenti (enti, istituzioni culturali, musei, gallerie, associazioni, librerie, teatri).

L’Ateneo, in accordo con il Comune di Venezia, sta inoltre valutando la possibilità, se ci saranno le condizioni, di organizzare a giugno il consueto appuntamento all’aperto Le petit déjeuner en blu.

La notte dell’arte

Art Night è la lunga Notte dell’Arte veneziana. Nata nel 2011, dal 2013, risulta inserita nel calendario ufficiale delle Notti d’Arte Europee capitanate dalla Nuit Blanche di Parigi.

Art Night, coinvolge le istituzioni culturali pubbliche e private della città con centinaia di eventi gratuiti: fino a notte fonda aperture serali straordinarie di palazzi e musei, gallerie e fondazioni, perfomance teatrali, reading, concerti, mostre e laboratori.

Una maratona di centinaia di eventi che illuminano ogni anno la città. Offrono ai giovani, adulti e famiglie l’imperdibile opportunità di gustarsi sotto le stelle lo sterminato patrimonio d’arte di Venezia.

Ogni edizione ha coinvolto mediamente più di 100 sedi. Hanno contribuito a creare un programma composto mediamente da 140 eventi, raggiungendo un pubblico dedicato in città di circa 50.000 persone. In totale sono stati coinvolti negli anni circa 500 studenti cafoscarini che a diverso titolo hanno collaborato per realizzare laboratori didattici, visite guidate, performance ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button