Articoli di Cronaca

Caorle, ubriaco infastidisce i clienti del locale: arrestato

Un uomo di 47 anni è stato fermato martedì pomeriggio a Caorle dopo una serata a base di alcol

Nel tardo pomeriggio di lunedì 25 maggio la Centrale Operativa del Comando Carabinieri di Portogruaro riceveva una telefonata da parte di un cittadino, che segnalava la presenza di un uomo che, nel centro di Caorle, importunava gli avventori di alcuni locali ed anche le persone che passeggiavano in quel centro storico. Immediatamente veniva inviata sul posto una pattuglia del Comando Stazione di Caorle che, in effetti, in quella via Rio Terrà individuava un soggetto a piedi, privo di mascherina, che procedeva con passo insicuro, tipico di chi ha abusato di alcolici.

Caorle

Alla vista degli operanti, l’uomo iniziava a proferire nei loro confronti insulti, assumendo un atteggiamento minaccioso. Attesa la presenza di molte persone, al fine di evitare che la situazione degenerasse, con eventuali coinvolgimenti di terzi, l’uomo veniva con non poche difficoltà fatto salire sull’autovettura di servizio e condotto in Stazione. Anche lì continuava ad insultare e a minacciare gli operanti.

Con precedenti di polizia e non nuovo a condotte del genere M.L., 47enne della zona, veniva quindi arrestato per resistenza a un pubblico ufficiale e denunciato anche per oltraggio a un pubblico ufficiale e per ubriachezza.

L’uomo, così come disposto dalla competente A.G., è poi stato ristretto presso la camera di sicurezza del Comando Stazione di Caorle e, nella giornata di ieri in esito a rito direttissimo celebrato in “videoconferenza” con gli Uffici Giudiziari Pordenonesi, ha poi patteggiato una pena a 7 mesi di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close