Ricercato per rapine, si nascondeva in hotel a Musile di Piave: arrestato

Un ricercato si nascondeva all’interno di un hotel lungo la Triestina nel comune di Musile di Piave quando nel corso della nottata è stato raggiunto e bloccato da due pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di San Donà di Piave. Si tratta di M.A. classe 1993, rumeno, pluripregiudicato.

Era giunto l’alert in Questura a seguito di registrazione presso quella struttura ricettiva. Quando i militari hanno fatto irruzione nella sua stanza lo hanno trovato in compagnia di due entreneuse. Il ricercato non ha apposto resistenza ed è stato prelevato ed accompagnato presso la sede del comando di San Donà dove, al termine delle formalità di rito, tradotto presso la casa circondariale di Venezia.

L’arresto del ricercato

Deve scontare 3 anni e 2 mesi di pena detentiva, a seguito di cumulo pene emesse dalla Procura Generale di Brescia, per i reati di rapina, estorsione e sequestro di persona, commessi nella provincia di Brescia tra il 2009 ed il 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here