Pusher spacciava cocaina e marijuana ai turisti: arrestato

Operazione dei Carabinieri della Stazione di Cavallino-Treporti. Nel primo pomeriggio del 14 agosto i Carabinieri della Stazione di Cavallino-Treporti, a conclusione di specifica attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto, per “detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio” Daniel Botwe, 30enne, pusher ghanese, pregiudicato, senza fissa dimora, in quanto trovato in possesso di circa 10 gr. marijuana e circa gr. 6 di cocaina.

Questo, che già da un po’ di tempo era sotto l’occhio degli investigatori tramite attività di osservazione e pedinamento, è stato fermato a piedi in quella via di Cà Savio nelle adiacenze del camping “Portobello” dai militari operanti dopo aver ceduto una dose di stupefacente ad un acquirente. I militari avendo fondato motivo di ritenere che lo stesso potesse detenere ulteriore sostanza stupefacente procedevano al controllo dello stesso ove, all’interno del marsupio, venivano rinvenute 19 bustine di plastica vuote e la somma di euro 35,00 probabile provento dell’illecita attività di spaccio.

L’arresto del pusher

Una volta identificato, veniva accompagnato presso gli uffici della Stazione CC per essere sottoposto a perquisizione personale, la quale permetteva di rinvenire, occultati all’interno degli slip, le sostanze stupefacenti. In particolare la marijuana confezionata in un unico involucro di cellophane mentre, in una bustina di plastica, la cocaina suddivisa in 13 dosi.

Per tale motivo si procedeva a dichiarare in stato d’arresto Daniel Botwe che, su disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Venezia, veniva trattenuto presso queste camere di sicurezza in attesa dello svolgimento del processo di convalida svoltosi nella mattinata odierna, a seguito del quale l’Autorità Giudiziaria lagunare lo ha condannato alla pena di anni 1 e mesi 4 di reclusione applicandogli la misura del divieto di dimora nella regione Veneto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here