Articoli di Cronaca

Ladro seriale di San Donà di Piave arrestato a Mestre

Rubava anche nelle abitazioni e quando veniva scoperto aggrediva chi aveva davanti a sé. La polizia lo ha individuato vicino alla stazione di Mestre

Nel pomeriggio di ieri, nei pressi del sottopasso di Via Dante a Mestre, i poliziotti delle Volanti e del Commissariato di Mestre hanno rintracciato e tratto in arresto un ladro seriale trentaduenne di San Donà di Piave senza fissa dimora mentre cercava di acquistare della sostanza stupefacente.

Il ladro seriale

A suo carico, il 21 ottobre u.s., la Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Venezia aveva emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per una serie di furti e rapine commesse tra i mesi di giugno e settembre di quest’anno ai danni di alcuni supermercati di Marcon, Spinea e Marghera. L’uomo si era reso responsabile anche di una rapina in abitazione commessa ai danni di due cittadini cinesi a Mestre.

Il trentaduenne era solito recarsi presso le attività commerciali asportando merci varie. Non esitava a reagire con violenza nel momento in cui veniva sorpreso dal personale di vigilanza. E’ stato quindi tratto in arresto e condotto in carcere a disposizione dall’autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close