Articoli di Cronaca

Giovane trovato con la cocaina a Piazzale Roma: arrestato

I carabinieri lo hanno fermato a piazzale Roma e poi gli hanno perquisito l'alloggio, a Mestre

Un altro arresto da parte dei carabinieri di Venezia diretti dal Maggiore Savino Capodivento Comandante della Compagnia lagunare è stato effettuato questa notte. In particolare i carabinieri della Stazione Scali, al comando del Maresciallo Claudio Cagnin, nel corso di un servizio di perlustrazione e controllo del territorio hanno fermato un giovane albanese classe 2001 il quale con fare sospetto si stava aggirando nella tarda serata di ieri in località Piazzale Roma. Aveva alcune dosi di cocaina.

La cocaina

A seguito della perquisizione personale i sospetti degli uomini dell’Arma hanno trovato positivo riscontro in effetti venivano trovate alcune dosi di cocaina. A quel punto quindi scattava anche una perquisizione più approfondita presso l’abitazione del giovane a Mestre: questo consentiva di rinvenire altre dosi di sostanze stupefacenti (in tutto 15 dosi per un totale di 10 grammi circa) oltre due bilancini di precisione, 74 bustine per il confezionamento dello stupefacente oltre a due confezioni di aspirina utilizzate per “tagliare” la droga.

L’arresto

Al termine degli accertamenti il giovane veniva tratto in arresto e processato in direttissima nella mattinata odierna, durante l’udienza ammetteva le sue responsabilità ed il giudice lo condannava a 10 mesi di reclusione a seguito di patteggiamento.

Altro ragazzo denunciato

Nel corso della stessa notte sempre i carabinieri di Scali hanno fermato anche un altro soggetto accusato di detenzione illegale di sostanza stupefacente, si tratta di S.B. del Gambia classe 1998, quest’ultimo a seguito di un controllo trovato con 15 grammi circa di Marijuana e per questo denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock