Agli arresti domiciliari, lo trovano all’Auchan: arrestato

Ancora un arresto da parte dei Carabinieri della Compagnia di Mestre nel territorio di competenza, impegnati in continui servizi finalizzati alla prevenzione delle manifestazioni di microcriminalità, in particolare dei reati contro il patrimonio ed al controllo dei soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale. A Mestre i Carabinieri hanno tratto in arresto un marocchino 44enne, residente a San Donà di Piave, responsabile di evasione; l’uomo, notato dai Carabinieri mentre trascorreva il tempo tranquillamente nella frequentatissima galleria del Centro Commerciale, sottraendosi alle misure degli arresti domiciliari che stava scontando a Chirignago per spaccio di stupefacenti.

Gli arresti domiciliari

L’uomo, in violazione della autorizzazione che gli permetteva di raggiungere solamente il vicino ospedale “dell’Angelo” per una visita medica, arbitrariamente trasgrediva all’ordine del Giudice facendosi un “giretto” tra le vetrine. Lo straniero veniva però notato dai militari di pattuglia ed incorrendo nel reato di evasione, per il quale si applicava l’arresto in flagranza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here