Home Notizie Articoli di Cronaca Ancora violenza: picchiato fino a svenire da un suo compaesano

Ancora violenza: picchiato fino a svenire da un suo compaesano

543
violenza

Continuano gli episodi di violenza. Un uomo sta rischiando la vita a causa della rabbia cieca scoppiata durante un litigio a Concordia Sagittaria nella notte tra domenica e lunedì.

Un cinquantenne ha fatto svenire un compaesano di 46 anni a furia di percosse. La violenza non si è fermata qui, ma l’uomo ha continuato ad accanirsi sul corpo inerme della vittima con calci e pugni. Le sue condizioni sarebbero molto gravi a causa di un forte trauma cranico.

Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma locali, intervenuti dopo la segnalazione di alcuni presenti, il litigio tra i due uomini, forse conoscenti, sarebbe cominciato  per via degli insulti rivolti alla donna della vittima. Il 46enne a questo punto avrebbe preso le difese della donna, colpita anch’essa da un ceffone. Il cinquantenne aveva dei precedenti penali ed è stato subito arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here