Ancora precipitazioni nel Veneto: continua lo stato di attenzione

Le previsioni meteo indicano oggi e la serata di domani precipitazioni a tratti diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi anche consistenti.

Il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato, fino alle ore 14:00 di martedì 21 maggio, lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) per criticità idrogeologica nei seguenti bacini idrografici:

  • Vene-H: Piave Pedemontano, province di BL e TV;
  • Vene-B: Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, province di VI, BL, TV, VR;
  • Vene-C: Adige-Garda e Monti Lessini, provincia di VR;
  • Vene-E: Basso Brenta-Bacchiglione, province di PD-VI-VR-VE-TV;
    per criticità idraulica nei seguenti bacini idrografici:
  • Vene-B: Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, province di VI, BL, TV, VR;
  • Vene-E: Basso Brenta-Bacchiglione, province di PD-VI-VR-VE-TV;
  • Vene-G: Livenza, Lemene e Tagliamento, province di VE-TV.

Situazione idrogeologica

Queste le valutazioni del Centro Funzionale sulla situazione idrogeologica ed idraulica:

Le precipitazioni occorse nelle scorse ore hanno determinato un incremento dei livelli idrometrici dei fiumi Livenza, Monticano, Brenta, Agno e Bacchiglione. In particolare per i fiumi Livenza, Brenta e Bacchiglione si prevedono livelli in ulteriore crescita anche nelle prossime ore.

Il possibile verificarsi di rovesci o temporali, anche localmente abbondanti, potrebbe creare disagi lungo la rete idrografica minore, ed essere causa d’innesco di fenomeni franosi superficiali e di colate rapide, nelle zone di allertamento Vene-H (con particolare riferimento alla zona dell’Alpago già interessata da fenomeni di dissesto localizzato), Vene-B e Vene-C.

Continuano le precipitazioni

Permangono condizioni di tempo instabile, con cielo in prevalenza nuvoloso salvo sulla costa e pianura meridionale dove saranno più probabili delle locali schiarite.

Precipitazioni: probabili precipitazioni sparse (probabilità medio-alta 50-75%), intermittenti, specie su zone montane, pedemontane e interne della pianura in particolare sui settori nord-orientali; localmente a carattere di rovescio o temporale con tendenza a esaurimento dei fenomeni in serata. Limite della neve intorno ai 2100/2300 m localmente più in basso.

Temperature senza notevoli variazioni. Venti in pianura deboli/moderati da Ovest, sulla costa deboli, a tratti moderati dai quadranti meridionali; in quota deboli/moderati in rotazione da Sud-Ovest a Nord-Ovest. Mare mosso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here