A Seattle, Amazon sta sperimentando il primo negozio senza casse.

Amazon sperimenta il supermercato dove si mettono i prodotti in borsa e si esce senza passare alla cassa.

Il primo negozio senza casse, che fa parte del progetto Amazon Go, è nato a Seattle nello stato americano di Washington dove l’azienda ha la sua sede principale: se la fase di prova darà buoni risultati, il modello potrà essere applicato in altre città del mondo. Per ora il supermercato è riservato ai soli dipendenti di Amazon residenti in zona, in attesa dell’apertura al pubblico prevista entro le prime settimane del prossimo anno.

Per fare la spesa basta avere uno smartphone e l’app Amazon Go, che consente di identificarsi all’ingresso con la scansione di un codice. Da quel momento, centinaia di telecamere e sensori installati tengono traccia degli spostamenti tra gli scaffali e identificano i prodotti che vengono messi in borsa, dando ai clienti la sensazione di una maggiore libertà durante gli acquisti, senza preoccupazioni su dove mettere la spesa o di dover sopportare la classica e immancabile coda alla cassa.

Il sistema è studiato in modo da rilevare anche quando un cliente prende un prodotto, poi ci ripensa e lo posa nuovamente sullo scaffale: oltre a evitare che sia caricato un acquisto non eseguito, questa soluzione permette agli algoritmi di Amazon GO di capire meglio il comportamento di chi si trova nel negozio, in modo da organizzare diversamente la disposizione delle merci esposte.

Quando si esce, l’applicazione carica l’importo della spesa sulla carta di credito registrata per fare acquisiti su Amazon, mentre il dettaglio di tutti i prodotti specificato nell’applicazione permette di controllare e segnalare eventuali errori.

Viene così eliminata la necessità di una cassa, automatica o con un operatore, come avviene nei normali supermercati. Per Amazon il vantaggio è di sapere più nel dettaglio che cosa acquistano i clienti, oltre a tenere traccia delle loro preferenze e incentivare gli stessi acquisti, eliminando il passaggio più macchinoso (anche psicologicamente), cioè il pagamento. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here