Articoli Sportivi

Alberto Paleari, portiere del Cittadella a Jesolo

Il forte e stimato "portierone" del Cittadella Alberto Paleari si è recato per un gioioso saluto alla "Sezione Granata Jesolo" nella sede della Pizzeria-Ristorante "da Mario",

Il forte e stimato “portierone” del Cittadella Alberto Paleari sabato 30 maggio, in una gita marina, prima del raduno al “Tombolato” (domenica 31 maggio alle 17.30) dopo la lunga sosta per l’emergenza Covid 19 e la ripresa del campionato di Serie B del 20 giugno, si è recato per un gioioso saluto alla “Sezione Granata Jesolo” nella sede della Pizzeria-Ristorante “da Mario”, accolto con onore e sostando con patròn Roberto Buscato davanti alla sgargiante “bacheca granata” con la tradizionale foto-ricordo, dove campeggiano maglie (anche quella con dedica di Paleari), sciarpe, bandiere, foto (anche del Presidentissimo-fondatore Angelo Gabrielli), articoli-stampa, gadget, ammirata da molti appassionati e turisti.

Alberto Paleari

Alberto Paleari, lombardo nato a Giussano classe 92, Giovanili del Milan 2008/2011 (terzo portiere nello Scudetto di mister Massimiliano Allegri dopo Abbiati e Amelia) e (giunto dal Giana Erminio) alla quarta stagione nel Cittadella, dopo i molti premi-riconoscimenti quale top-portiere della scorsa annata si è confernato anche in questa annata tra i migliori portieri della cadetteria e in orbita Serie A (con vari riscontri stampa-web tra cui la rosea nazionale “Gazzetta dello Sport”), ha trascorso una lieta giornata nella celebre località balneare veneziana, in attesa di ritrovarsi coi compagni agli ordini di mister Roberto Venturato e staff-tecnico per il rush-finale del campionato riprovando nella impegnativa impresa di lottare per la Serie A (sfiorata nella memorabile Finalissima-Playoff con il Verona l’anno.scorso).

Sezione Granata

Nella “Sezione Granata”, ideata nel 2013 da Roberto Buscato con Pierluigi Basso, un  sincero “brindisi” di forte spinta e sostegno ad Alberto Paleari, esteso a tutta la squadra di capitan Iori e compagni, con tutto lo staff e amici sportivi dello storico locale (il più antico di Jesolo aperto consecutivamente dal 1962) di via Bafile-Piazza Brescia e spesso presenti al “Tombolato” di Cittadella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close