L’Associazione onlus promuove una campagna di raccolta fondi tramite la vendita di uova di pasqua il 5, 6 e 7 Aprile in tutta l’area metropolitana

L’Associazione Italiana contro leucemie linfomi e mielomi onlus festeggia i 25 anni di costituzione della sezione provinciale Venezia. Oltre a spegnere le candeline l’Associazione inaugura la raccolta fondi a tema pasquale. Giovanni Alliata di Montereale, presidente di AIL Venezia, ci ricorda quanto il momento di raccolta sia fondamentale. Grazie al contributo volontario infatti la onlus riesce a sostenere le attività di ematologia degli ospedali.

Lo sviluppo del percorso di trapianto atteso per lungo tempo all’Ospedale dell’Angelo di Mestre sta avendo attuazione. Il clima del reparto di ematologia è molto positivo, sostiene Giuseppe Dal Ben, Direttore generale ULSS 3 Serenissima. Da Agosto infatti si fanno trapianti da donatore da registro. La presenza di volontari donatori da registro è fondamentale, poiché il trapianto è l’unica via di guarigione per molte malattie ematologiche.

Con il sostegno derivante da campagne come questa AIL sostiene l’ematologia Italiana, tra le più avanzate al mondo. Uno degli obiettivi è riuscire a curare i pazienti vicino a casa. Le uova di Pasqua potranno essere acquistate all’Ospedale dell’Angelo di Mestre, ed in oltre 200 piazze in tutta la provincia di Venezia il 5, 6 e 7 Aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here