Articoli di Economia e società

Coronavirus: aggiornamenti a San Donà di Piave

Aggiornamenti in merito alla prevenzione dell'infezione da coronavirus e disposizioni comunali a seguito delle misure precauzionali

Nuovi aggiornamenti in merito alla prevenzione dell’infezione da coronavirus a San Donà di Piave Anche in data odierna, nel territorio dell’ULSS4 non risulta la presenza di Coronavirus. A valle dei chiarimenti pervenuti dalla Regione con circolare alle Prefetture, in merito all’ordinanza 2/2020 (a firma Ministero della Salute e Presidente della Regione Veneto), sintetizziamo le disposizioni vigenti

Coronavirus

  • confermata la chiusura al pubblico delle scuole di ogni ordine e grado (inclusi Nido dei Cuccioli, scuole materne parrocchiali e Giardino Segreto) fino al 1 marzo 2020;
  • confermata la chiusura al pubblico di: Biblioteca Civica, biblioteca Casa del Bambino, aula studio Alberto Landi, Rete dei Musei Civici (Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Spazio Mostre Battistella, Museo della Bonifica) e Teatro Metropolitano Astra fino al 1 marzo 2020;
  • il mercato settimanale e il mercato a km0 sono autorizzati;
  • le attività ordinarie delle scuole di musica, di teatro, delle Accademie d’arte, dei doposcuola, delle scuole di lingua ecc. sono autorizzate, mentre sono sospese attività e iniziative che prevedano assembramenti;
  • le iniziative ordinarie e gli allenamenti degli impianti sportivi pubblici e privati sono autorizzate, mentre gli eventi, i tornei e in generale le iniziative aperte al pubblico sono sospesi fino al 1 marzo 2020;
  • il Centro Diurno Colora Il Tuo Tempo rimarrà chiuso al pubblico fino al 1 marzo 2020;
  • gli uffici comunali rimangono aperti al pubblico, con servizio di prenotazione telefonica al fine di evitare assembramenti; si invitano i cittadini a recarvisi solo in caso di necessità urgenti, utilizzando laddove possibile i servizi online;
  • le attività al pubblico dei Centri Civici sono sospese fino al 1 marzo;
  • i cimiteri comunali sono regolarmente aperti al pubblico.

Ricordiamo che è attivo il Numero verde regionale 800 462340 per informazioni sull’infezione da Coronavirus. La situazione viene costantemente monitorata e aggiornata sulla pagina

Disposizioni comunali

Per una migliore tutela sia dei cittadini sia dei lavoratori, in armonia con le disposizioni emanate con ordinanza a firma congiunta del Ministro della Salute e del Presidente della Regione, per quanto riguarda i Servizi Demografici (Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, Polizia Mortuaria), i Servizi Sociali e pubblica istruzione e la Polizia Locale è stato predisposto, al fine di evitare assembramenti, un sistema di sportello telefonico per informazioni e prenotazioni. Il sistema sarà operativo a partire da martedì 25 febbraio 2020 fino a nuove disposizioni

RIFERIMENTI TELEFONICI PER SERVIZI DEMOGRAFICI

  • Servizi Anagrafe (rilascio carta d’identità, variazioni anagrafiche, autenticazioni di firma, ecc) 0421 590290 / 289
  • Servizi di Stato Civile (certificazioni di nascita, matrimonio, morte, variazioni di cittadinanza ecc.) 0421 590281 / 282
  • Servizi dell’Ufficio Elettorale e della Polizia Mortuaria 0421 590296 / 293

RIFERIMENTI TELEFONICI PER SERVIZI SOCIALI PUBBLICA ISTRUZIONE

  • Ufficio amministrativo 0421 590611 / 602
  • Servizio Istruzione 0421 590633 / 604
  • Pratiche per nuclei familiari e numerosi, barriere architettoniche 0421 590603
  • Ufficio casa 0421 590622
  • Segretariato sociale (per parlare con una assistente sociale) lunedì dalle 9.00 alle 12.00 e giovedì dalle 15.00 alle 17.00) 0421 590612

RIFERIMENTI TELEFONICI PER POLIZIA LOCALE

  • Segnalazioni, sanzioni, ecc. 0421 590803

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X