Articoli di Economia e società

Acqua alta a Venezia: allerta da venerdì 8 novembre

Masse d'aria da nord-ovest, di origine polare, convoglieranno sul Veneto correnti umide. Situazione particolarmente perturbata nella giornata di venerdì

Il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Protezione Civile – direzione Polizia locale del Comune, segnala che a partire da venerdì 8 novembre, le previsioni meteorologiche propongono una configurazione favorevole al fenomeno dell’acqua alta a Venezia.

Meteo

Il Centro Meteo dell’Arpa Veneto indica che questa settimana sarà caratterizzata dall’ingresso a più riprese di masse d’aria da nord-ovest, di origine polare, che convoglieranno sul Veneto correnti umide dai quadranti meridionali; il tempo sarà instabile con nuvolosità e precipitazioni in varie fasi, e con una situazione particolarmente perturbata nella giornata di venerdì.

Da domenica, l’arrivo di un nuovo e profondo fronte atlantico potrebbe causare un ulteriore aumento del livello marino in corrispondenza con i massimi astronomici.

Acqua alta a Venezia

Il Centro Maree consiglia di seguire gli aggiornamenti delle previsioni:

  • collegandosi al sito del Comune di Venezia www.comune.venezia.it/maree
  • seguendo i profili Social del Comune di Venezia / del Centro Maree
  • consultando la segreteria telefonica al numero 041 2411996
  • registrandosi al servizio gratuito Sms (dal sito del Comune di Venezia, www.comune.venezia.it, seguendo il percorso: Servizi online / Notifiche Centro Maree / Iscriviti ai servizi di notifica del Centro Maree)

A questi si aggiungono due nuovi canali Telegram sperimentali, raggiungibili dal motore di ricerca della app o dal sito https://web.telegram.org/. I due canali sono denominati:

  • Centro Maree Informa: da utilizzare per ottenere la previsione di marea o visualizzare i valori osservati dalle stazioni del Centro Maree
  • Centro Maree Avvisa: attraverso il quale il Centro diramerà aggiornamenti sintetici e copia del testo inviato anche tramite il tradizionale sms

Il nuovo piano di intervento

Acqua alta sempre peggio. Il comune di Venezia vara un nuovo piano e si attende un aumento dei giorni di acqua alta nelle settimane decisive per le alluvioni. Il nuovo piano prevede il coordinamento di 30 soggetti: musei, scuole, ospedali, questura, aziende di trasporti pubblici. LEGGI I DETTAGLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close