Servizi Economia e società

La città si accende per il Natale il pensiero va agli alluvionati

Sono cominciate ufficialmente le celebrazioni del Natale 2019 con l'accensione delle luminarie e l'apertura dei mercatini natalizi un po' ovunque. Non ha fatto eccezione Venezia dove il sindaco Luigi Brugnaro ha presenziato all'accensione dell'albero di Natale in piazza San Marco e poi in piazza Ferretto. E il pensiero è andato a chi ha subito i danni della mareggiata

In un accorato discorso in cui augura alla popolazione un felice Natale, il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro esprime tutta la sua solidarietà in riferimento agli ultimi tragici avvenimenti che hanno colpito la città lagunare.

Le parole vanno ai cittadini, che con coraggio hanno affrontato gli eventi avversi, ai negozianti, che hanno rimesso in piedi con grande determinazione le loro attività, a tutti coloro che hanno offerto il proprio aiuto e la propria comprensione.

Il sindaco ricorda Pellestrina, Sant’Erasmo, Murano, come e ancor prima di ogni monumento o struttura architettonica danneggiata dall’acqua. Tra la commozione e in mezzo a una città illuminata da luci e speranza, il primo cittadino manda un messaggio di augurio e riconoscenza, per le forze dell’ordine, per le associazioni umanitarie che hanno prestato il loro soccorso, per chiunque abbia semplicemente rivolto un pensiero alla città di Venezia e agli atroci avvenimenti che l’anno inevitabilmente colpita.

Eventi di Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close