Servizi Cultura e spettacolo

Abarth, 4° raduno sul Delta del Po

Un raduno speciale quello che si è tenuto sul Parco del Delta del Po, tra isole e valli da pesca. Protagoniste assolute le Abarth, ovvero autovetture super sportive di piccola cilindrata

Giornata calda, anzi caldissima, sul Delta del Po. Scenario per un giorno delle roboanti Abarth, che da Loreo attraverso Valle Pisani con la sua ricca fauna avicola e la bellissima valle da pesca San Leonardo. Per poi lambire le sponde delle valli di Moceniga e del Po di levante, hanno trionfalmente concluso la loro corsa nell’isola di Albarella. La quarta edizione di “Un’Abarth nel Delta”, il raduno delle piccole auto sportive organizzato dall’Abarth Club di Rovigo, ha raccolto 72 equipaggi. Fra le auto 60 rigorosamente Abarth, più una decina tra Ferrari e altre Gran Turismo.

Moreno Gasparini, Sindaco di Loreo

“Evento importante oggi qui a Loreo, quarta edizione del rally nel Delta del Po. Io credo sia una delle tante operazioni che facciamo qui nel nostro paese per rivitalizzare, per far conoscere la nostra bella città. Un evento così va ripetuto e senz’altro sponsorizzato sotto tutti i punti di vista. Perché va aiutato e fatto conoscere nella nostra città. Oggi credo sia stata e sarà una giornata importante perché tante persone anche da fuori Veneto sono venute a vedere la nostra città”.

Ferruccio Lippa Giordani, Presidente Abarth Club Rovigo

“Un raduno che è rigorosamente Abarth, e non solo. Abbiamo anche alcune auto storiche italiane, che hanno fatto la storia dell’Italia dei motori. Abbiamo qualche supercar come la Ferrari, lustro immancabile come Carlo Abarth, nelle corse. Altro personaggio storico e leader mondiale che abbiamo raggruppato in questo bellissimo parco tra le valli, la fauna e la flora. Siamo 70 vetture dello scorpione”.

Diego Siviero, Presidente Pro Loco Loreo

“Ed è un immenso piacere oggi avere ospitato questa bellissima manifestazione con questo bellissimo gruppo delle macchine Abarth. È stato veramente un successo enorme vedere Loreo piena di queste macchine che sono venute a trovarci”.

Alessandro Roma, Presidente Abarth Club Padova

“Oggi siamo venuti qui al giro dell’Abarth Club di Rovigo. È stato un giro organizzato davvero bene, siamo in una località veramente bella, l’isola di Alberella. È una cosa che non capita tutti i giorni. Siamo venuti con circa 30 macchine. Tutti quanti ci siamo divertiti un sacco”.

Unanime l’entusiasmo al passaggio delle mitiche auto. “Un’Abarth nel Delta” è una manifestazione che riesce a coniugare passione e divertimento, motori e natura. Oltretutto, col merito di far conoscere un territorio magnificamente unico in Italia come il Delta del Po.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button