Articoli di Cronaca

A4, schianto contro il tir: due morti e cinque feriti

Tragico bilancio stamane di due incidenti avvenuti sull'A4 e collegati tra loro. Il rovesciamento di un tir ha causato una coda che a sua volta è stata all'origine di uno schianto spaventoso

Incidente in A4 nella notte di giovedì 23 settembre tra Latisana e Portogruaro: un camion frigo è andato a sbattere contro le barriere spartitraffico, spargendo il contenuto trasportato anche nella corsia opposta. Bloccato il tratto fino allo sgombero delle carreggiate: sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la Polstrada e gli addetti del SUEM.

Incidente in A4

Poco prima delle 4:00 di giovedì mattina, i vigili del fuoco sono intervenuti per un incidente in A4 tra Latisana e lo svincolo per Portogruaro in direzione Venezia, per soccorrere un autoarticolato. Il mezzo, un camion frigo che trasportava carne, si è ribaltato dopo la perdita di controllo da parte dell’autista. Questo è rimasto ferito nell’impatto con le barriere spartitraffico.

Le operazioni di soccorso

I pompieri arrivati da Portogruaro, Latisana e Udine hanno messo in sicurezza il mezzo pesante mediante l’uso di un’autogrù, Poi lo hanno adagiato su la barriera New Jersey, che delimita la carreggiata, ed estratto -non senza difficoltà- l’autista dalla cabina del camion.

Il ferito è stato preso in cura dal personale sanitario del SUEM, prima stabilizzato e successivamente trasferito all’ospedale di Portogruaro. Durante le operazioni di soccorso l’autostrada A4 è rimasta chiusa in entrambe le direzioni. Questo per permettere agli addetti di raccogliere il carico di carne, disperso sulla corsia opposta al senso di marcia.

Sul posto il personale ausiliario di Autostrade per l’Italia e la Polizia Stradale. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza. Sono seguite le operazioni di rimozione del mezzo da parte del soccorso stradale.

Il secondo incidente mortale in A4

Terribile bilancio sulla A4 dove due persone sono morte e tre sono rimaste ferite gravemente. Lo schianto è accaduto verso le 8.15 nel tratto compreso tra gli svincoli di San Giorgio di Nogaro e Latinasa, nel comune di Palazzolo dello Stella (Udine).

Un gruppo di persone stava percorrendo la A4 verso Venezia a bordo di un furgone, il conducente non si sarebbe accorto del Tir fermo che era davanti, tamponandolo violentemente. Un botto impressionante, tanto che i 5 a bordo sono rimasti incastrati in ciò che era rimasto del furgone. Le due vittime, una donna di 63 anni e uomo di 37, sono entrambe ucraine.

Il ritorno dei soccorsi

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco con le squadre dei distaccamenti di Latisana e Cervignano, più l’autogrù e un mezzo di appoggio dalla sede centrale, hanno trovato un furgone che aveva tamponato l’autoarticolato, il mezzo leggero era incastrato sotto la parte posteriore del semirimorchio.

All’arrivo dei pompieri alcuni feriti erano già stati soccorsi e trasportati all’ospedale dal personale sanitario del 118, i Vigili del fuoco hanno quindi operato per estrarre dalle lamiere due occupanti del furgone, che purtroppo erano già deceduti, e hanno messo in sicurezza i mezzi incidentati e l’area del sinistro. Per tutta la durata dei soccorsi la corsia autostradale in direzione Venezia è rimasta chiusa al traffico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button