Servizi Cultura e spettacolo

6° Festival dentro l’arte: nutrirsi di bellezza

Dentro l'Arte 2021, il festival per tutte le età promosso dall'Associazione Barchetta Blu entra nel vivo con tantissimi eventi, quasi sempre gratuiti, nelle principali sedi culturali di Venezia

Avvicinarsi al bello e a goderne, a curare bellezze artistiche cittadine e mettere alla prova la propria creatività. Sono questi gli obiettivi della 6° edizione del “Festival dentro l’arte 2021-nutrirsi di bellezza”. Un mese di eventi, laboratori e percorsi educativi per ragazzi, adulti e famiglie, organizzate dai centri e servizi “Barchetta blu” di Venezia.

Intervento di Marina Zulian

Marina Zulian, Presidente Associazione Barchetta Blu: “Dentro l’arte-nutrirsi di bellezza, sesta edizione del Festival dell’arte e non solo. Tantissime iniziative per famiglie, bambini, ragazzi, scuole, ma anche tantissime esperienze per adulti nei musei della città e non solo. Per chi non può venire a Venezia, veniamo direttamente negli istituti scolastici, con tanti progetti, come “Fantasticarte”, “Come un’artista”. Organizziamo dei piccoli vernissage d’arte.”

Fino al 21 novembre, un cartellone denso di appuntamenti, che si svolgeranno nei musei, nelle biblioteche e negli spazi culturali cittadini.

L’appoggio del Comune di Venezia a 6° Festival dentro l’arte-nutrirsi di bellezza

Laura Besio, Assessora politiche educative del Comune di Venezia: “Dico che, per tutti questi temi, per come vengano affrontati, per il fatto che “Barchetta blu” sappia intessere collaborazioni molto prestigiose sul territorio, il Comune di Venezia ha orgogliosamente scelto di inserire l’iniziativa all’interno del format “La città in festa”. È un ricco calendario di eventi, iniziative diffuse, che animano il territorio comunale.

Il Comune sosterrà sempre iniziative di questo tipo, che si rivolgono a bambini, a famiglie e cercano di percorrere dei temi comuni attraverso linguaggi diversi, collaborando anche con sedi museali, istituzioni e soggetti prestigiosi che la nostra città ci offre.”

Le attività al 6° Festival dentro l’arte-nutrirsi di bellezza

Ci sono attività per i piccolissimi, per i nidi e per le scuole di infanzia. Per i più grandicelli, tra i 3 e i 10 anni, sono previsti racconti e letture ad alta voce. Tantissimi laboratori sia in presenza, sia a distanza. Ad esempio, alla Casa dei Tre Oci, c’è scattare il possibile e l’impossibile, rivolto agli alunni di primaria e secondaria. Ci sono poi attività alla fondazione Querini Stampalia, alla Bevilacqua la Masa e all’Università Ca Foscari.

Ci sono anche percorsi formativi: un corso di disegno, il salotto musicale a Palazzo Marin e tante altre proposte a cura delle principali istituzioni culturali cittadine. Dalla fondazione Musei Civici di Venezia, alle stanze del vetro, da Palazzetto Bruzzane, alla Collezione Peggy Guggenheim, dalla Galleria Franchetti alla Ca d’Oro, a Bottega Cini.

Formarsi con l’arte

Queste le parole di Marina Zulian: “Importante è anche un percorso formativo intitolato “Formarti”, dedicato alle insegnanti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, proprio per proseguire durante tutto l’anno scolastico con tante attività legate all’arte. Attraverso il contatto con l’arte, possiamo trovare quell’equilibrio, quel benessere di cui tanto abbiamo bisogno. In più ci sono tantissime iniziative nelle biblioteche all’interno della rassegna del Comune di Venezia perché sappiamo che l’album illustrato è la prima galleria d’arte visitata da un bambino.”

“Ci saranno tante storie, narrazioni e tante illustrazioni. Vi aspettiamo! Per qualsiasi informazione potete scrivere allo staff di Barchetta Blu e visitare sito www.barchettablu.it che è sempre aggiornatissimo su tutte le nostre iniziative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button