56enne rimane schiacciato da una gru

Stava manovrando una gru e il terreno ha ceduto. Il mezzo si è rovesciato e lui è rimasto schiacciato tra la gru e alcuni cassonetti.

Ora è ricoverato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso in gravi condizioni, con un polmone perforato anche se non si troverebbe in pericolo di vita.

L’uomo di 56 anni è il titolare di un’azienda di Cavallino Treporti operatore ecologico. E’ accaduto stamane poco prima delle 8 alla sede della Verde Ambiente in via Sette Casoni 14 a Ca’ Pasquali.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Cavallino e degli ispettori dello Spisal dell’Ulss 4 l’uomo, durante le fasi di manovra della gru a terra, a causa di un cedimento del terreno su cui erano posizionati i bracci stabilizzatori è rimasto schiacciato dal mezzo che si è rovesciato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here